Quando accendono il riscaldamento a Roma?

Non è il caso di avere troppa fretta, sperando che le temperature non scendano all'improvviso.

accesione riscaldamento 2015 roma

Non fa ancora freddo a Roma, anzi al momento nella Capitale c'è quella perfetta temperature appena superiore ai 20 gradi. E le previsioni dicono che si arriverà anche a 26° nei prossimi giorni. La colonnina di mercurio potrebbe però scendere a partire dalla fine della settimana prossima, quando è prevista una certa turbolenza. Considerando che siamo ormai in pieno ottobre, non ci sarebbe da stupirsi se un po' di freddo iniziasse ad arrivare.

E quindi, quando viene acceso il riscaldamento condominiale a Roma? Domanda di facile risposta: per quanto riguarda Roma bisognerà attendere il 1 novembre, sempre che (e speriamo di no) un freddo imprevisto non anticipi la data di qualche giorno.

Le regole, infatti, parlano chiaro: Roma fa parte della fascia D (con parecchie altre città) e quindi i riscaldamenti si possono tenere accesi dal 1 novembre al 15 aprile. Le regole dicono anche che in casa i radiatori si possono tenere a 20, massimo 22° C dalle 5 di mattina alle 23.

Per chi fosse interessata alle diverse zone climatiche d'Italia, ecco la tabella completa, presa dal sito Finanza Utile.

LE ZONE CLIMATICHE. QUANDO ACCENDERE E SPEGNERE IL RISCALDAMENTO

FASCIA A
6 ore al giorno (dal 1° dicembre al 15 marzo)

Lampedusa, Linosa e Porto Empedocle (provincia di Agrigento)

FASCIA B
8 ore al giorno (dal 1° dicembre al 31 marzo)

Crotone, Reggio Calabria, Tortolì, Agrigento, Catania, Messina, Palermo, Siracusa, Trapani

FASCIA C
10 ore al giorno (dal 15 novembre al 31 marzo)

Catanzaro, Cosenza, Benevento, Caserta, Napoli, Salerno, Latina, Imperia, Bari, Barletta, Andria, Trani, Brindisi, Lecce, Taranto, Cagliari, Carbonia, Iglesias, Villacidro, Olbia, Oristano, Sassari, Ragusa

FASCIA D
12 ore al giorno (dal 1° novembre al 15 aprile)

Chieti, Pescara, Teramo, Matera, Vibo Valentia, Avellino, Forli, Roma, Viterbo, Genova, La Spezia, Savona, Ancona, Ascoli Piceno, Fermo, Macerata, Pesaro, Isernia, Foggia, Nuoro, Tempio Pausania, Caltanissetta, Firenze, Grosseto, Livorno, Lucca, Massa, Carrara, Pisa, Pistoia, Prato, Siena, Terni

FASCIA E
14 ore al giorno (dal 15 ottobre al 15 aprile)

L'Aquila, Bologna, Ferrara, Potenza, Modena, Cesena, Parma, Piacenza, Ravenna, Reggio Emilia, Rimini, Gorizia, Pordenone, Trieste, Udine, Frosinone, Rieti, Bergamo, Brescia, Como, Cremona, Lecco, Lodi, Mantova, Milano, Monza, Pavia, Sondrio, Varese, Urbino, Campobasso, Alessandria, Asti, Biella, Novara, Torino, Verbania, Vercelli, Enna, Arezzo, Bolzano, Perugia, Aosta, Padova, Rovigo, Treviso, Venezia, Verona, Vicenza

FASCIA F
Nessun limite di accensione

Cuneo, Trento, Belluno

  • shares
  • Mail