Roma, naviga in auto sul Tevere: bloccato 40enne italiano (Foto)

auto-sul-tevere-questura-di-roma.jpg

Un cittadino italiano di 40 anni è stato bloccato nella tarda mattinata di domenica scorsa mentre stava navigando sul fiume Tevere, nel tratto tra Ponte Vittorio e Ponte Milvio, a bordo di un’insolita imbarcazione: un natante ricavato dalla scocca di un’automobile.

A renderlo noto, con tanto di immagine che documenta questa insolita impresa, è la Questura di Roma. L’uomo, dopo la segnalazione dei Vigili del Fuoco, è stato bloccato e accompagnato presso il commissariato Borgo per tutti gli accertamenti del caso, mentre il curioso mezzo di trasporto è stato messo in sicurezza dagli stessi Vigili del Fuoco.

L’uomo, già diffidato da diverse capitanerie di porto, se l’è cavato con una tirata d’orecchie: è stato inviato a presentarsi preso gli uffici della Polizia Fluviale e diffidato dall’ormeggiare il natante in banchina. Sembra proprio che dovrà raggiungere la Polizia Fluviale con mezzi di trasporto più classici.

#ROMA. A BORDO DI UN #NATANTE RICAVATO DALLA SCOCCA DI UN’#AUTOVETTURA NAVIGAVA INDISTURBATO SUL #TEVERE. BLOCCATO DAI...

Posted by Questura di Roma on Monday, September 28, 2015
  • shares
  • Mail