Ladro nella biblioteca della Sapienza: il video che lo incastra

Attenzione ai ladri, anche all'interno delle Università. Il video che proponiamo in alto - diffuso oggi dalla Questura di Roma - mostra un uomo in azione in una sala studio della Sapienza.

Il ladro in questione, un cittadino romano di 38 anni, agiva principalmente nella biblioteca della Facoltà di matematica. Semplice la tecnica: fingendo di essere uno studente, l'uomo adocchiava i banchi più favorevoli e si sedeva lì leggendo i suoi appunti o parlando al cellulare.

Approfittando della distrazione degli studenti, il ladro si impossessava di cellulari, tablet e portafogli e poi si allontanava tranquillamente.

Le operazioni criminali sono state facilitate dalla distrazione delle vittime, che in alcuni casi si allontanavano dalla zona lasciando i propri oggetti incustoditi. Nel caso immortalato dal video, invece, due studentesse sono così concentrate nello studio che non notano che la persona seduta affianco a loro ha trafugato un oggetto dalla borsa incautamente lasciata sul tavolo.

C.M., già noto alle forze dell'ordine per crimini analoghi, è stato arrestato e condotto a Regina Coeli.

  • shares
  • Mail