Bambino cade dal secondo piano: è salvo

Potrebbe essersi trattato di un caso di sonnambulismo

sestri-586x350.jpg

Un bambino di 6 anni di cittadinanza statunitense, a Roma in vacanza con i genitori, è precipitato ieri sera intorno alle 22 dal secondo piano di un edificio del centro della Capitale, in via del Boschetto, nel Rione Monti.

La caduta, che potrebbe essere stata provocata da un episodio di sonnambulismo di cui è stato vittima il piccolo, è stata attutita da una pianta di edera e un impianto di aria condizionata: il bambino è stato soccorso dopo essere stato rinvenuto dai genitori riverso a terra e trasportato dal 118 all'Ospedale Bambin Gesù, dove si trova tutt'ora in prognosi riservata (ma i medici dicono che non è in pericolo di vita). Il piccolo presentava fratture ed echimosi su tutto il corpo.

Sul posto sono anche intervenuti i militari dell'Arma dei Carabinieri, che stanno verificando la dinamica della caduta: i militari confermerebbero l'ipotesi del caso di sonnambulismo fornita dai genitori e di cui affermano il bambino avrebbe già sofferto in passato.

  • shares
  • Mail