Arrestato il piromane di Montesacro: 18 anni, 32 veicoli incendiati

piromane-montesacro.jpg

Otto incendi, trentadue veicoli distrutti in pochi mesi: il piromane di Montesacro è stato arrestato questa mattina dai carabinieri di Roma. Si tratta di un giovanissimo, appena 18 anni, che era "al lavoro" da ottobre 2014 per il suo folle piano di dare fuoco ad automobili e motorini parcheggiati in strada.

Via della Bufalotta, via Val di Sangro e piazzale Jonio erano alcune delle strade scelte dal ragazzo per agire. I militari hanno seguito il giovane con appostamenti, soprattutto notturni, riuscendo ad individuarlo in seguito all'incendio appiccato l'8 febbraio di quest'anno alla Bufalotta.

La perquisizione dei Carabinieri a casa del ragazzo ha dato i suoi frutti: tra i tanti accendini trovati nella cameretta ce n'erano anche tre incollati tra di loro, elemento che - sommato alle altre prove rinvenute - ha permesso di procedere al fermo del piromane.

Il giovane ha agito in 8 occasioni da ottobre 2014 a febbraio 2015, distruggendo ben 32 veicoli a quattro o due ruote.

  • shares
  • Mail