L'estate romana arriva prima con Scipione l'(anticiclone) africano

Estate Urbana Roma

O sole mio "♫ ♩ ♬" … ma quanto scotti. Oggi forse il sole a Roma non splendeva in maniera diversa, ma dubito di essere stata l’unica a dare la caccia ‘alle ombre e ai chiaroscuri della città’ a causa delle temperatura hot.

Tutta colpa di Scipione, il rovente anticiclone africano che, determinato quanto il condottiero romano del quale porta il nome, sta portando il caldo Sahariano nel Mediterraneo, con temperature che la prossima settimana promettono di superare abbondantemente i 35°C.

Dopo una primavera decisamente mite, l’estate romana fa quindi il suo debutto ufficiale in decisivo anticipo sul solstizio del 21 giugno, con picchi di 37°C stimati per mercoledì 20 giugno, e temperature sopra le medie di oltre 3 o 4 gradi per tutto il mese. Occhio anche al livello di ozono che cresce con la temperatura.

Per individui a rischio, ma anche per chi è 'sano come un pesce' e pensa di poter sfidare la sorte correndo sotto al sole nell'ora di punta, valgono le solite precauzioni, dall'assumere molta acqua e frutta all'evitare caffeina e alcolici, indossare abiti leggeri, cappelli e tutto quello che ripara dai raggi solari, soprattutto evitare di uscire nelle ore più calde, in ogni caso non uscire mai senza acqua e buon senso.

  • shares
  • Mail