La nuova giunta Marino: Marco Causi vicesindaco. Chi sono i nuovi assessori

Marino presenta la nuova giunta e il suo programma "mid-term": "Sento che c'è la solidità del governo"


Ignazio Marino

presenta in Campidoglio quella è che da oggi la sua nuova squadra: il tanto atteso rimpasto vede l'arrivo di tre nuovi assessori e di un nuovo vicesindaco (con delega al bilancio), per una giunta che diventa al 100% di esponenti del Partito Democratico (foto in alto). La conferenza stampa del sindaco di Roma però è anche ricca di annunci sui piani di Roma per i prossimi tre anni.

Il sindaco di Roma vuole provare a dare una svolta al suo mandato e allontanare le richieste di dimissioni che arrivavano da più parti. Sembra quasi una conferenza stampa di insediamento, quella di Marino, che elenca una serie di novità nella città che vanno dalla riqualificazione del trasporto pubblico ai piani per il Giubileo, dalle Olimpiadi alla pulizia delle strade.

Lo chiama "programma di mid-term". "Vogliamo essere giudicati con obiettività dai romani e dagli italiani", dice il sindaco concludendo la sua conferenza stampa.

Interpellato dai giornalisti sul rapporto con Matteo Renzi, Marino spiega chiaramente: "Il pressing di Renzi io non l'ho mai percepito, l'ho letto qualche volta sui giornali. C'è una città che apprezza il cambiamento e un presidente del consiglio che è felice che siamo riusciti a portare la legalità contabile nella nostra citta. Mi sento solido e sento che c'è la solidità del governo che giustamente vuole degli obiettivi, che raggiungeremo tutti insieme".

  • shares
  • Mail