Roma verso nuove elezioni? Salvini: "Marchini da valutare"

456785194.jpg

Intercettato da un cronista dell'agenzia AdnKronos il leader del Carroccio Matteo Salvini ha aperto ad una possibile alleanza, su Roma, con la compagine politica che fa capo all'imprenditore Alfio Marchini.

A dire il vero il leader leghista, più che un endorsement a Marchini, si prodiga in una lapidata al sindaco Marino:

"Marchini non lo conosco abbastanza per poter dare un giudizio, sarei ingeneroso a dire sì o no. L'importante è che Marino tolga il disturbo [...] Marino è un uomo disperato posso umanamente capirlo ma Roma non ha bisogno di umana comprensione, ha bisogno di qualcuno che la governi. Non l'ho mai vista ridotta così. E la cosa assurda è che in Consiglio comunale abbiano il tempo parlare di Olimpiadi: siamo alle barzellette"

Raffaele Volpi, senatore leghista e di Noi Con Salvini, ha rincarato la dose, spiegando come la necessità, per la capitale, sia mandare Marino a casa: "Per le alleanze vedremo".

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail