Roma-Lido, treno fermo 40 minuti tra Tor di Valle e Vitinia: diversi malori - foto

Ennesima giornata difficile per chi si deve muovere utilizzando il trasporto pubblico di Roma. Nel pomeriggio di oggi, 8 giugno 2015, un treno della Roma-Lido si è fermato per circa 40 minuti tra le fermate di Tor di Valle e Vitinia.

Il treno, partito dal capolinea di Roma Piramide alle 15.35 e diretto ad Ostia, si è fermato per un guasto mentre era in una zona circondata da erbacce. Il già abituale caldo che si vive nelle carrozze (i sei vagoni erano senza aria condizionata) è stato accentuato dal sole e dalla sosta forzata. Una volta capito che la situazione di "stop" sarebbe durata a lungo, i passeggeri hanno avuto non poche difficoltà per scendere dal treno. Sono dovuti sopraggiungere i Vigili del Fuoco che hanno tagliato le erbe e fornito scalette per permettere alle accaldate persone di poter raggiungere i binari e di lì andare a piedi verso la fermata.

I pompieri hanno anche dovuto aprire un buco nella rete della ferrovia all'altezza di via del Fosso del Torrino.

Diverse le persone che hanno accusato malori per via del caldo. Sul posto sono arrivate le ambulanze del 118 che hanno medicato sul posto i passeggeri che ne avevano bisogno: fortunatamente nessuno è finito in ospedale, di certo dubitiamo che a qualcuno dei presenti sia piaciuta la particolare esperienza.

  • shares
  • Mail