Elezioni comunali 2015 in provincia di Roma: tutti i risultati

Ecco i risultati in tutti i comuni al voto in provincia di Roma

albano

Elezioni comunali 2015: ecco chi vince e chi perde in provincia di Roma. Sono nove i comuni in cui si è votato: in 7 casi già è stato proclamato il nuovo sindaco, mentre in 2 si andrà al ballottaggio.

Ad Albano Laziale (qui l'approfondimento) si andrà al ballottaggio tra Nicola Marini del centrosinistra e Gino Benedetti del centrodestra.

Ballottaggio anche a Colleferro, dove Pierluigi Sanna del centrosinistra ha ottenuto il 42% dei voti, mentre Silvano Moffa del centrodestra il 31% (con la Lega all'1,37%). Più staccato Girolami (Idv) al 15% e Barbona (M5S) al 7%. Camilli al 2%.

A Zagarolo eletto sindaco Lorenzo Piazzati del Pd, per lui il 51% dei voti. Al 21% Giacomo Vernini, al 9% il M5S con Paolo Pacifici. Aniello Nunziata all'8,9%, Salvatore Genovese al 6,75%, Napoleoni all'1% e Procaccini allo 0,8%.

I risultati a Palombara Sabina: Alessandro Palombi sindaco al 40%, Rino Postiglioni al 19,9%, Giancarlo Marroni al 17,8%, Nelido Vallocchia al 14,2%, Emanuele Penna al 6%, Romina Pellecchia all'1,8%.

Ad Arcinazzo Romano Giacomo Troja è sindaco con il 52% dei voti, sconfitto Luca Marocchi al 47%.

A Marano Equo Carlo Maglioni sindaco con il 51%, battuto Giovanni Maturilli al 48%. Solo 0,3% e 2 voti per Danilo Ciccarone.

Nel comune di Montelanico eletto nuovo sindaco Raffaele Allocca, al 51,6%. 48,4% per Simone Temofonte.

A Roiate Antonio Proietti viene eletto col 60% di voti, Anna Sales al 39%, Giuseppe Castellano sotto l'1%.

Infine, i risultati di San Gregorio da Sassola danno vincitore Franco Carrocci al 47%. Luigi Lombardozzi secondo con il 33%, Angelo de Paolis al 18%.

  • shares
  • Mail