A Roma la Biblioteca Europea

Una biblioteca pubblica inserita nel circuito delle biblioteche comunali di Roma, nata per promuovere le culture e le lingue europee. E’ la Biblioteca Europea, una “struttura aperta” che verrà presentata la mattina del 23 ottobre all’Auditorium del Goethe Institut.

Obiettivi specifici della nuova biblioteca saranno: creare una raccolta documentaria di circa 28.000 opere e divulgare la produzione culturale e artistica europea, con particolare attenzione ai paesi che stanno per entrare nell’UE.

I giovani e gli studenti saranno l’utenza su cui la Biblioteca Europea intende investire maggiormente: è la generazione che ha già sperimentato le opportunità di studio e di lavoro all’estero, ed è la prima abituata a considerarsi “europea”. Ma anche i bambini e gli adolescenti saranno oggetto di particolare attenzione in quanto “gli europei” di domani.

La sede della Biblioteca Europea sarà quella dell’attuale Biblioteca del Goethe Institut di Roma, in via Savoia 15. Situata al piano terra, avrà un accesso indipendente e una superficie di circa 600 mq, e si articolerà così: area accoglienza; cataloghi; novità editoriali e percorsi di lettura; emeroteca; sala libri e sala lettura; mediateca; ragazzi.

La struttura è aperta soprattutto ai cittadini europei, che potranno consultare e leggere opere, libri e giornali nella loro lingua madre. Per ulteriori informazioni consultate il sito Biblioteca Europea o più in generale visitate il sito del circuito delle biblioteche di Roma su comune.roma.it.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: