Nuove pensiline: l'obiettivo è arrivare a 3000

Più o meno fino a un anno fa le pensiline alle fermate degli autobus erano solo 440, di cui 40 realizzate nientemeno che negli anni ’30 e ’40. A giugno 2006 sono arrivate 355 nuove installazioni, prima tappa di un progetto che andrà avanti fino al 2011.

La seconda fase, presentata pochi giorni fa dal sindaco alla presenza dell'assessore comunale alla Mobilità e Trasporti Mauro Calamante, del presidente di Atac Fulvio Vento e dell'amministratore delegato dell'azienda dei trasporti Gioacchino Gabbati, prevede l’aggiunta di altre 174 strutture entro maggio 2007, quindi la sostituzione di 21 pensiline lungo le linee tram di via Prenestina più 50 nuove unità “modello Centro Storico” (costruite cioè tenendo conto del design di quelle storiche degli anni ’30) che sorgeranno nei municipi I e XVII.

Il piano di installazione programmato prevede di arrivare a quota 1440 strutture nel 2008 e 3000 nel 2011, un passo in avanti considerevole rispetto alle 440 da cui si è partiti nel 2006, ma ancora limitato se si pensa che la rete dei mezzi pubblici conta 8300 fermate (dati Atac).

Una buona notizia è che i costi di progettazione, produzione, installazione e manutenzione degli impianti sono interamente a carico della Clear Channel-Jolly Pubblicità (che ha vinto la gara europea), che li sostiene in cambio di spazi pubblicitari allestiti sulle strutture stesse.

Le avete viste quelle realizzate lo scorso anno? Che ne pensate?

Fonte | Atac

Foto | Una delle nuove pensiline (Fermata Piazza S.Giovanni di Dio)

  • shares
  • Mail
32 commenti Aggiorna
Ordina: