Parte il restauro dei giardini di Castel Sant'Angelo

Castel Sant'Angelo Durante le vacanze pasquali grazie alle belle giornate di sole sono capitata nei pressi di Castel Sant’Angelo e il verde era una meraviglia nonostante le cartacce e i rifiuti che affliggono il grande parco che circonda il Castello.

Proprio oggi leggo nella Cronaca di Roma su Repubblica, e apprendo con entusiasmo che è in programma un restyling dei giardini di Castel Sant’Angelo voluto fortemente da Antonella Giusti, presidente del XVII Municipio in collaborazione con il gabinetto del sindaco e il Dipartimento Ambiente del Comune.

foto | vortex427

I giardini che sono suddivisi tra pineta, passeggiata dei bastioni, e fossato saranno sistemati eliminando i giochi rotti, il mare di rifiuti, e aggiungendo panchine e piante fiorite. Inoltre una volta concluso il restauro sarà costruita una cancellata che chiuderà e renderà più sicuri i giardini durante la notte per mantenere la zona intatta (dico io: lontano da deturpatori e distruttori).

La Presidente afferma che in zona Prati le zone verdi sono pochissime ed era giusto riqualificare la zona per gli abitanti del quartiere anche perché quest’estate ci saranno numerose manifestazioni culturali che coinvolgeranno il Castello ed era giusto mettere a nuovo il parco, secondo me cosa buona anche per invogliare i turisti.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: