La sicurezza stradale di Roma ha un Piano

Piano della sicurezza stradale 2012-2020 Venerdì ho rischiato di essere falciata sulle strisce perdonali da una minicar zeppa di ragazzini urlanti con la musica a tutto volume, anche se il premio guida pericolosa lo posso assegnare senza indugio alla giovane signora che in tarda mattinata guidava la sua Smart lungo lo stretto vicolo dell’Annunziatella (su via Ardeatina) con un pargolo di un paio di anni in braccio e ‘al volante’.

Del resto in fatto di sicurezza stradale nella nostra città c'è poco da rallegrarsi, con il tasso più elevato di motorizzazione d'Europa e circa 1022 veicoli in circolazione ogni 1000 abitanti, il numero dei pendolari in crescita, e i 37.075 incidenti stradali rilevati nel 2011 dalla Polizia municipale, con 165 decessi e ben 16.697 che hanno comunque causato danni a persone.

In ogni caso questa mattina la conferenza sulla Sicurezza stradale organizzata all'Ara Pacis ha fatto il punto sulla situazione, presentando il Piano comunale della Sicurezza stradale di Roma Capitale 2012-2020, con l’obiettivo di potenziare le misure varate fino ad ora per ridurre il tasso di mortalità del 50% entro il 2020.

Nato allo scopo di coordinare strutture, interventi e procedure per migliorare le condizioni di sicurezza stradale nel territorio comunale, il Piano scaricabile on line, oltre all’incremento di controlli, mette in capo anche azioni prioritarie per ridurre e prevenire l’incidentalità, isole ambientali con limite di velocità a 30 km/h e messa in sicurezza delle strade.

Ai giovani sono destinati corsi di guida sicura, anche nelle scuole, e campagne di sensibilizzazione sull'uso dei sistemi di sicurezza, nonché ai pericoli causati da alcol, droghe e cali dell’attenzione, ma anche incentivazione all’uso dei mezzi pubblici.

Con gli stessi obiettivi da raggiungere si pensa anche a genitori e adulti, a partire dalla campagna di sensibilizzazione sulle corrette modalità di trasporto di neonati e bambini, che da questa mattina ritengo a dir poco necessaria! Tutto il resto lo trovate nel piano che ovviamente sarà utile ed efficiente solo grazie al nostro aiuto.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: