Salute a Roma: lifestyle, prevenzione e visite gratuite, anche nel nuovo city store Essere Benessere

Museo San José_alefot

Indipendentemente dalla percezione condivisa e da quella che arriva dalle esperienze personali accumulate, resta sacrosanto che quando si parla di sanità è sempre meglio prevenire che curare. Un vecchio adagio sempre valido, soprattutto quando la prevenzione svolge il suo compito. Peccato non sia sempre così.

Secondo il segretario di Fials Confsal Lazio, l’assistenza sanitaria “regredisce a vista d’occhio”, mentre le ultime campagne di prevenzione della sanità del Lazio (Mi state a cuore kids e Ambulatori Med) hanno sottratto 150 mila euro da una cassa che piange miseria e taglia fondi al personale sanitario, senza fornire alcuna prevenzione, snellimento delle liste d’attesa o di accessi al pronto soccorso.

Un bel po’ di stress che si aggiunge a quello di vivere, però se sentite il bisogno di farvi una chiacchierata con qualcuno professionalmente qualificato per ascoltarvi, potete approfittare del MIP, il Maggio di Informazione Psicologica e dei colloqui gratuiti con 153 psicologi e psicoterapeuti che offre a Roma.

Con il villaggio della salute alla Terme di Caracalla, e la corsa o la passeggiata di 2 Km aperta a tutti, il 18, 19 e 20 maggio la XIII edizione Race for the Cure continua a sensibilizzare l’opinione pubblica sull’importanza della prevenzione e di uno stile di vita sano, raccogliendo fondi ed esprimendo solidarietà alle ‘Donne in Rosa’ che hanno affrontato e sconfitto il tumore del seno. Oggi invece

In più oggi si possono accumulare punti per usufruire gratuitamente di visite specialistiche ed esami medici gratuiti, facendo un salto all’inaugurazione del primo "Essere Benessere" nei 300 metri quadri dell’ex Blockbuster di piazzale Clodio, sulla circonvallazione Trionfale, a partire dalle ore 18.00.

Il city store della società che ha rilevato gli 86 negozi del colosso Usa Blockbuster, nasce a quanto pare come una sorta di farmacia del futuro, o meglio, per offrire prevalentemente prodotti parafarmaceutici 24 ore su 24, con sconti in notturna, insieme ai beni di prima necessità come il pane caldo, il latte fresco, i pannolini per il pupo, e ovviamente tutto il superfluo del quale crediamo di non poter fare a meno, dalla frutta già lavata e sbucciata al sushi, passando per le riviste, ma niente alcolici. Presto anche a Tuscolana, Portuense, Ostia..

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail