La spesa di maggio al mercato

Con frutta, verdura e alimenti soggetti a speculazioni e sofisticazioni pericolose, che abbassano la qualità con il prezzo e azzerano le proprietà nutritive con quelle etiche, anche di maggio si torna a fare la spesa bio, genuina e a km 0, in mercati degli agricoltori, farmer’s market e mercatini bio della capitale, sperando di spuntare un rapporto qualità-prezzo proporzionato a necessità-risorse.

Si parte con il primo maggio a fave e pecorino, magari con I Giardinieri Sovversivi Romani festeggiando l'International Sunflower Guerrilla Gardening Day a Corviale, o a Vigne Nuove con la festa nel giardino riqualificato, tra mostra-mercato dei prodotti artigianali realizzati dal Centro Diurno del “Casaletto”, il Biomercato e uno spettacolo di musica dal vivo.

Il iunge anche il triplice appuntamento mensile del Mercato Del Contadino “Campagna Amica” dell’Auditorium Parco Della Musica rinnovato il 1°, 6 e 27 maggio (09.00 – 18.30)

Tra gli appuntamenti fissi e ricorrenti, Fondazione Campagna Amica continua a garantire tutto quello che ogni sabato e domenica portano in città e sulle nostre tavole attente il Farmer's Market - Ex Mattatoio Testaccio (09.00 – 19.00), e il Mercato Del Contadino "Campagna Amica" di Circo Massimo (10.30 – 19.00).

Nel calendario di maggio si aggiungono anche i mercati: di Vigna Stelluti domenica 1 (9.00 - 15.00) in occasione di "Il Contadino a Vigna Clara", quello di Villa Lazzaroni in via Tommaso Fortifiocca 71 domenica 1 (9.00 - 17.00), della Fonte Acqua Egeria - Parco Appia Antica in Via dell'Almone 111, domenica 1° e sabato 7.

E ancora il mercato del Nuovo Salario venerdì 6 (09-00 - 19.00), di Piazza S. Maria delle Grazie venerdì 6 (09.00 - 19.00)quello di via piria - Rebibbia di Roma giovedì 5 e 12 (10.00 – 15.00), di Villa Fiorelli domenica 15 (09.00 - 18.00), di Largo Lanciani domenica 22 (09.00 - 19.00) di Piazza Sempione - Monte Sacro domenica 29 (09. 00– 19.00).

L’appuntamento con le piccole aziende biologiche del Lazio nel MercatoBIO di Aguzzano al Centro di Cultura Ecologica, ritorna come di consueto dalle 9.00 alle 14.00, ogni primo sabato di del mese (5 maggio) nell'area verde al Casale Podere Rosa (in via Diego Fabbri/angolo via A.De Stefani), e ultimo (26 maggio) al Centro di Cultura Ecologica del Parco di Aguzzano (ingresso in via Fermo Corni, accanto alla chiesa di S. Gelasio, traversa di viale Kant).

Sabato 12 e 26 maggio, il Mercatino biologico di Ostia (09.00 – 14.00), promosso dall’Associazione “Fruit” porta vino, formaggi biologici, miele, marmellate, frutta secca, pane casareccio e verdura in Piazza di Tor San Michele.

Domenica 13 il mercatino biologico nella Riserva della Valle dei Casali continua ad offrire prodotti biologici e artigianali, locali e del commercio equo, insieme all’Angolo del baratto (e soprattutto del regalo!) dove oggetti ancora in buono stato vengono regalati o barattati, PicNic in giardino o pranzo al Bistrot bio (meglio prenotare).

Domenica 20 la filosofia della Biodiversità della Fondazione Slow Food torna ad animare il Mercato della Terra di Campino al Plateatico di Via Calò (09:00 - 14:00), tra bancarelle profumate e laboratori gustosi.

Per maggio il genuino clandestino dei mercati bio e contadini di terra/Terra approda domenica 6 maggio al c.s.o.a. La Torre (Casal de' Pazzi - Via Carlo Giuseppe Bertero, 13 - Pietralata), sabato 19 alla Città dell’Utopia (via Valeriano 3F - zona San Paolo), domenica 20 al CSOA Forte Prenestino (via Federico Delpino - zona Centocelle), e domenica 27 presso la Rete sociale Casalbertone (Piazza Santa Maria Consolatrice - Quartiere Tiburtino).
Foto | Flickr

  • shares
  • Mail