Sabato 21 aprile l'inaugurazione della nuova tangenziale est


Da oggi è ufficiale: la nuova tangenziale est, il cui vero nome è Nuova circonvallazione interna (Nci) sarà inaugurata sabato 21 aprile, in occasione del Natale di Roma.

La conferma è arrivata questa mattina dal sindaco di Roma, Gianni Alemanno. "La nostra intenzione- ha detto- è quella di inaugurare la nuova tangenziale alle 8.30 di sabato prossimo. Ho chiesto che nessun cantiere venga più chiuso in modo parziale e quindi per la nuova tangenziale deve esserci un'apertura definitiva che consenta alle macchine di circolare liberamente. In base a ciò che sappiamo al momento, nella notte tra venerdì e sabato verranno tolte le ultime parti del cantiere''.

Finalmente una buona notizia, dunque. La nuova tangenziale aprirà alle auto dopo quattro anni di lavori. I cantieri si erano aperti, infatti, nel 2008 e dovevano durare solo 24 mesi. L'opera sarà consegnata con un anno e mezzo di ritardo. La sua utilità è però indicussa: la Nci sarà lunga 2,5 km, di cui 800 metri in galleria. Sarà a tutti gli effetti la prosecuzione naturale dell'attuale tangenziale. Solo che le auto, arrivate a Batteria Nomentana venendo dall'Olimpico, si sposteranno sull'altro lato dei binari con un tunnel. La Nci scorrerà parallela all'attuale tangenziale fino all'innesto con l'A 24, dove è previsto un nuovo innesto con l'attuale percoso attraverso un'altra galleria. Naturalmente il percorso sarà identico anche in direzione opposta. Tanti i benefici previsti: la strada sarà più larga, con corsia d'emergenza, e quindi spariranno le code infernali che da anni caratterizzano alcuni suoi tratti. I cittadini dei palazzi sull'attuale percorso, poi, si libereranno per sempre da smog e rumori.

  • shares
  • Mail
9 commenti Aggiorna
Ordina: