Pasqua a quattro zampe


E’ sembra la stessa storia: ogni volta a rincorrere come bambini le uova che ci vengono regalate con un misto di stupore e curiosità per poi appassire di fronte alle solite deludenti sorprese che, ineluttabilmente, finiranno ad ingrossare le discariche comunali…
Ma, se invece, per quest’anno ci si volesse concedere un “regalo” diverso - di quelli che, veramente, “festeggiano” la vita e non solo la Pasqua dei consumi -, si potrebbe forse approfittare dell’iniziativa promossa, sabato 31 marzo, dall’Ufficio Diritti degli animali del comune di Roma.

Volontari dell’Associazione Canile Porta Portese, infatti, saranno in tre piazze romane (piazza di Torre Argentina, angolo via di San Nicola de Cesarini, via del Corso, incrocio piazza del Popolo e Corso Vittorio Emanuele), a celebrare la “pasqua degli animali della Capitale” con la nuova campagna adozione e con 5 banchi informativi, attraverso i quali verranno consegnati doni speciali ai quattrozampe romani, tra i quali simpatici ossi col fiocco rosa e azzurro, colombe pasquali, e l’inevitabile materiale informativo, con il calendario 2007 dell'Ufficio Diritti Animali. Contemporaneamente rimarrà aperto, per tutto il pomeriggio di sabato, il canile comunale della Muratella, via della Magliana 856 allo scopo di agevolare le adozioni.

Consiglio di andarci e ricordo,inoltre, che adottare un cane direttamente dal canile porta una serie di agevolazioni sulle future visite veterinarie, oltre alla certezza di avere un amico straordinario e fedelissimo, già vaccinato e con un’apposita scheda comportamentale utile nella scelta del compagno ideale…

…Se poi qualcuno volesse anche cercare, una volta tanto , di festeggiare una Pasqua “luculliana” ma vegetariana, anche migliaia di agnelli, oltre ai cagnolini, potrebbero finalmente gridare di gioia..

  • shares
  • Mail
13 commenti Aggiorna
Ordina: