Il giorno del gioco 2007: il 16 maggio

Il giorno del gioco 2007 E' ora di giocare sul serio. Anche per il 2007 i bambini e ragazzi di Roma avranno un giorno intero dedicato alla loro attività preferita: giocare.

Il Consiglio comunale, nel 2005, aveva accolto la richiesta e aveva varato una delibera con cui si istituiva il Giorno del Gioco, per i bambini e per gli adulti, da realizzare ogni anno, in un giorno feriale, in tutta la città. Grazie a quest'iniziativa anche quest'anno ci sarà da giocare e divertirsi.

Arciragazzi Comitato di Roma insieme a Legambiente Lazio, al Cemea del Mezzogiorno, a UISP Comitato di Roma, a G.V. s.a.s costituiscono l'ATI “Una Città per Giocare” che per quest'anno (e il 2008) si occuperà dell'organizzazione della manifestazione.

L'evento coinvolgerà tutti i 19 Municipi della città. Dalle 9 alle 13, i bambini delle scuole materne, elementari e medie si recheranno nelle piazze dove troveranno animatori, studenti delle scuole superiori nei panni di Maghi del Gioco, e alcuni Ludobus, e saranno invitati ad estrarre dai 'Cilindri del Gioco' palle, corde, giochi da tavolo per giocare tutti insieme. Mentre nel pomeriggio, dalle 16 alle 20 si organizzeranno giochi per adulti e bambini come giochi di strada, sportivi, clownerie, teatro di strada, animazione, burattini, musica, percorsi di abilità, scacchi, attività in bici, attività circensi, giochi ambientali, giochi antichi.

La piazza principale della manifestazione sarà Piazza del Popolo dove sarà allestito un maxisechermo. La piazza al centro di Roma sarà collegata ad altre 8 piazze dove si svolgeranno altrettanti giochi.

Per info telefonate alla segreteria organizzativa 'ATI - Una citta per giocare' tel. 064510136, dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 18.

fonte: Arciragazzi

  • shares
  • Mail