Alemanno presenta il manifesto della sostenibilità ambientale per Roma

My electric Car!_tonyhall

Più di due anni fa il Piano energetico ambientale di Roma per il risparmio energetico e lo sviluppo di fonti energetiche rinnovabili, ideato dall’equipe del noto economista ed ambientalista americano Jeremy Rifkin, prefigurava un Master Plan di sviluppo energetico ed economico legato a “Innovazione. Sostenibilità. Autosufficienza” tale da portare la capitale “alla guida nella prossima III rivoluzione industriale”.

Un piano di efficienza energetica per ridurre le emissioni del 46% entro il 2030 basato sulla politica della biosfera, che puntava sul fotovoltaico per ogni tetto della città, auto elettriche, illuminazione pubblica a emissioni zero, isole energetiche alla Sapienza, valorizzazione energetica dei residui arborei, distributori di idrogeno ..

Venerdì scorso il sindaco Gianni Alemanno è tornato all'Aranciera di San Sisto per presentare il “Manifesto della sostenibilità ambientale”, redatto dall’assessorato all’Ambiente capitolino, per incentivare di fatto quei progetti di mobilità sostenibile ed elettrica avviati e le aziende che hanno aderito alla chiamata verde dotandosi o dotando la città di veicoli 'sostenibili', come Ama, Acea, Bioparco, Banca d'Italia, Bnl, Telecom Italia, Wind, Nissan e Vodafone.

A qualcuno che aspettava se non altro l’inizio dei lavori per quella III rivoluzione industriale prefigurata da Rifkin, quanti pedalano tutti i giorni per una mobilità più sostenibile in mezzo al traffico, quelli che hanno comprato i costosi mezzi elettrici e ora devono aspettare che qualcuno installi un numero adeguato di colonnine di carica, quelli che vorrebbero più parchi che parcheggi e gli utopisti che si battono per le piazze alberate, quelli che aspettano invano un sistema di trasporto pubblico decente, che l'Ama ci liberi in modo 'differenziato' dei rifiuti, che il fotovoltaico sia alla portata di tutti (e la lista è bella lunga volendo) ... stilare ancora manifesti soprattutto se puntano ancora troppo sui 'veicoli' sostenibili, in una città che è ancora all'ABC in termini di efficienza e autosufficienza, innovazione e risparmio energetico, può sembrare ancora pochino, voi che dite?

Via | Flickr

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: