La Tana della Lupa: survivors


La colonna sonora di questa stagione non cambia. Nel male ma per fortuna anche nel bene. Si vince a Palermo, campo piuttosto difficile (non solo per la Roma). E lo si fa con tanti assenti. Zamparini fa la solita pessima figura di comunicatore. Quando parla prima è buon segno per noi.

Le scelte sono poche per Luis Enrique che viene premiato dal suo uomo più in forma. Il Borini nazionale. Ancora un goal pesantissimo. Ancora una prova maiuscola. La Roma gira benino, finalmente sempre "sul pezzo". Poche sbavature, qualche brivido in difesa e tanta voglia di portare a casa i tre punti.

Il Palermo probabilmente fa l'errore di lasciar pensare questa squadra, che se invece viene aggredita violentemente, spesso cede di schianto. Meglio così, si respira un po'. Bisogna però capire quanto dura il momento di fiducia e auto-stima.

Speriamo che da qui alla fine di un campionato senza troppo da dire, questo gruppo cerchi soprattutto quella solidità che gli manca. La consapevolezza di poter ottenere una serie di risultati positivi. E' chiaro che a fine stagione il bilancio dovrà essere capace di segnalare promossi e bocciati. In ogni settore societario.

Voti

Lobont 6,5 Catturare la palla è praticamente impossibile per lui. Ma salva il risultato su quella rasoiata. Gattone triste.

Josè Angel 7 Incredibile, la migliore prova da quando è qui. Concentrato, attento. Spreca pochissimo. Salva pure nei minuti finali su mischia. Esce sempre a testa alta. Si vede anche sul fondo.

Kjaer 5 Insomma, ce la mette tutta, ma ancora certi svarioni possono costargli e costarci carissimi. Lascia sfilare un pallone assurdo. Meglio nel gioco aereo.

Heinze 6,5 Solito mastino. Con un giallo (che poteva essere rosso) rimedia alla tipica boiata su rilancio.

Rosi 6 Benino, compitino. Poche discese, si pesta un po' i piedi con Totti (che veniva a destra).

De Rossi 7 Diga dietro. E trama in attacco. Ossigeno per questa squadra.

Greco 7 Come Angel, è la lieta novella. Senza strafare o menare inutilmente, fa una gran bella partita. Sempre al centro dell'azione, smista bene. Trova anche il tiro. Finalmente. Esce per Marquinho 6,5 Molto più laterale stavolta, molto meglio. Fissato con sto tiro da fuori. Alla fine troverà la porta..

Gago 6,5 Utilissimo alla causa del tiki-toke, un po' meno questa volta in quella propositiva. Ma spreca poco, e recupera tanto. Esce per Simplicio s.v.

Lamela 7 La differenza la fa lui, quando vuole. A parte l'assist, sono i suoi cambi di ritmo a creare lo sbaraglio. Deve continuare così. Sempre. Esce per Bojan 6,5 Si sta abituando ad entrare subito col piglio giusto.

Totti 5 Decisamente sottotono. L'infortunio in settimana si sente. E francamente non si capisce per Luis Enrique lo lasci in campo fino alla fine.

Borini 7,5 Magic moment. Per poco non infila la doppietta con numero di alta scuola. A volte anche lui sembra stupito di come gli riesca tutto.

Luis Enrique 6,5 Rivincitina per tutti quelli che lo vedono già con la valigia in mano. Si è mosso bene in settimana. E' stato anche fortunato. Audace non basta.

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: