Ponti, metro e palazzetti: Alemanno a 14 mesi dall'alba fa la lista dei grandi progetti da chiudere. O delle grandi illusioni?


E' stato lui stesso ad usare questo termine: mancano 14 mesi all'alba. Poco più di un anno, dunque, al momento delle prossime elezioni comunali. Per questo, dopo le tante batoste incassate, vedi emergenza neve, parentopoli, sicurezza ed Olimpiadi negate, Alemanno vuole arrivare a quell'appuntamento, per cercare una riconferma, con quanti più grandi progetti consegnati alla città.

Ecco dunque la lista delle opere che il sindaco vorrebbe inaugurare entro 14 mesi. Un elenco di progetti che faranno un gran bene alla città, che però per alcuni casi sembra un mero inventario di sogni. Abbiamo comunque diviso questi progetti in due aree, quelli che potrebbero essere inaugurati e quelli che inevitabilmente slitteranno oltre la data fatidica delle elezioni.

Tra quelli che secondo noi potrebbero aprire davvero entro 14 mesi e che Alemanno ha segnalato ecco l'inaugurazione della Nuvola di Fuksas, l'apertura del Museo del Made Italy all'Eur, la fine dei lavori a piazza San Silvestro, l'avvio dei cantieri per il tram 8 e del prolungamento della linea B da Rebibbia a Casal Monastero, l'apertura della metro B1, della prima parte della linea C, comunque in forte ritardo rispetto i cronoprogrammi e senza interconnessione alla linea A a san Giovanni, e l'inaugurazione del ponte della Scienza e del ponte della Scafa.

Tra quelli che probabilmente vedremo solo dopo le elezioni, nonostante le intenzioni del sindaco, ecco la chiusura di Malagrotta, la demolizione e la ricostruzione di Tor Bella Monaca, il waterfront di Ostia, il nuovo mercato dei fiori, il Campidoglio 2, il restauro del Colosseo, che partirà a breve ma durerà almeno 2 anni e mezzo, il Galoppato, il sottopasso dell'Ara Pacis e la sistemazione dell'aree del mausoleo d'Augusto, il museo di Roma, il completamento dell'ex mattatoio, il restyling degli ex mercati generali e la realizzazione di alcuni tunnel non identificati per il traffico privato su auto. Oltre ai citati Piano Casa e piano Nomadi. Naturalmente per tutte le opere non citate, come metro D, completamento della linea C, o Fiumicino Due, ne riparliamo per il 2020...

  • shares
  • Mail
9 commenti Aggiorna
Ordina: