Metro B1: tra pochi mesi la gara per il tratto Jonio-Bufalotta. Tra circa un anno il cantiere


Buone notizie per lo sviluppo della rete metropolitana capitolina. Mentre per la linea C, relativamente alla costruzione del tratto Colosseo-Farnesina, il sindaco ha manifestato intenzione di scrivere al premier Monti per chiedere un sostanzioso intervento finanziario, per la linea B1 si apre la nuova fase della realizzazione del prolungamento da Jonio a Bufalotta.

La notizia è stata data dall'assessore alla Mobilità, Antonello Aurigemma: "abbiamo apprivato il tratto finale della linea con 3 nuove fermate: Vigne Nuove, Mosca e Bufalotta. La gara potrebbe essere pubblicata in 3-4 mesi e ci auguriamo che i cantieri possano aprire entro la consiliatura".

Questo tratto di nuova linea B1 sarà realizzato dai privati con la formula del project financing "immobiliare". In altre parole in cambio dell'intervento il Comune cederà terreni edificabili, probabilmente nell'area della nuova fermata Mosca. Circa 5 anni è il tempo stimato per concludere l'intervento. Intanto la linea B1 nel tratto tra Bologna e Conca D'oro potrebbe aprire al pubblico in un paio di mesi.

  • shares
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: