Marzo di scioperi a Roma: trasporti, stranieri e metalmeccanici, solo per iniziare

megafono_01 Ci sono voluti un freddo polare e la neve per avere una pausa dagli scioperi, ma la tregua è quasi giunta al termine e marzo si avvicina carico di cattivi presagi e manifestazioni di protesta.

Si inizia in grande stile già dal Primo Marzo con lo sciopero generale di tutti i settori dei trasporti, indetto dalle sigle sindacali di Cgil, Cisl e Uil, che ferma per 4 ore aerei, treni, bus, metro, tram, ‘funivie’ e soccorso stradale.

Per le 24 ore della stessa giornata si respira già il rinnovo dell’appuntamento con lo Sciopero degli "stranieri", che riunisce stranieri dal punto di vista anagrafico ed estranei al clima di razzismo che “si appoggia su leggi e provvedimenti amministrativi che considerano i migranti come braccia da sfruttare o nemici da combattere”.

Con lo spettro dell’articolo 18 nell’aria, per venerdì 9 marzo 2012 il comitato centrale della Fiom-Cgil ha già indetto 8 ore di sciopero generale dei metalmeccanici con relativa manifestazione nazione a Roma, ma siamo solo all’inizio, molto altro bolle in pentola, una pentola che assomiglia al vaso di pandora ..

  • shares
  • Mail