Roma, denunciato tassista: derubava i turisti in vacanza

Nella sua abitazione trovata e sequestrata la refurtiva.

Taxis are parked near the Circus Maximus

Le forze dell'ordine hanno scoperto e individuato un tassista romano che approfittava della sua professione per derubare i turisti in vacanza nella capitale. L'indagine è partita da una denuncia di una turista tedesca presso il Commissariato di San Lorenzo. La donna era atterrata a Fiumicino, lì aveva preso un taxi per farsi accompagnare in hotel, al centro di Roma. Una volta arrivata in camera però ha scoperto che dal suo bagaglio erano stati sottratti alcuni oggetti, tra cui anche la carta d'identità.

L'indagine della Polizia non è stata semplice, alla fine però si è riusciti ad individuare il colpevole. È stata perquisita la sua casa di Ostia e all'interno dell'abitazione sono stati trovati i documenti della turista tedesca e vari altri effetti personali. Non solo, nell'appartamento dell'uomo è stata rinvenuta anche altra refurtiva, tra cui macchine fotografiche, cellulari, in alcuni casi anche valigie con ancora i vestiti dei malcapitati turisti, di solito stranieri, all'interno. Si è poi scoperto che già in passato l'uomo era stato denunciato per episodi di questo tipo.

Il tassista è stato denunciato e tutta la refurtiva è stata sequestrata, in attesa che venga restituita ai proprietari.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail