Emergenza neve a Roma: venerdì e sabato obbligo pneumatici da neve o catene a bordo

Il bollettino meteo del Dipartimento Nazionale della Protezione civile per venerdì 10 febbraio non lascia sperare:

"Cielo molto nuvoloso o coperto con precipitazioni diffuse e persistenti; i fenomeni, stando alle attuali elaborazioni, assumeranno prevalente carattere nevoso, anche se nella prima parte della giornata, specie durante le ore centrali del ciclo diurno, saranno possibili tratti di pioggia o pioggia mista a neve, per poi lasciar posto a diffuse nevicate dal pomeriggio-sera, con accumuli al suolo anche di un certo rilievo. Temperature: minime in aumento, massime in deciso calo".

La prima reazione è stata una nuova ordinanza emanata dal sindaco Gianni Alemanno, che dalle 6 di venerdì 10 alle 24 di sabato 11 febbraio, vieta la circolazione sul territorio della Capitale di ciclomotori, motoveicoli e di veicoli privi di pneumatici da neve e catene a bordo, con relativo appello relativo alle ditte che producono catene per auto "di metterne in circolazione di più e a prezzi calmierati".

I bookmaker danno la nuova nevicata a 3.75, per le ordinanze pronte a chiudere di nuovo scuole e uffici pubblici si aspettano i bollettini meteo di domani, lo stesso vale per le ville storiche e le aree archeologiche (dalle 8.30 di giovedì riaprono anche il Colosseo, il Foro romano, il Palatino e le Terme di Caracalla), le stazioni della metro restano aperte di notte per offrire riparo ai senzatetto, mentre anche l'agenzia della mobilità diffonde i numeri dei servizi pronti all'emergenza, questa volta in modo tempestivo e potenziato:

- Sale: 1000 tonnellate (venerdì e sabato)
- Pale: 4000 distribuite ai municipi
- Mezzi dedicati alla rimozione della neve e del ghiaccio: 250 (87 spalaneve – 40 bobcat spalaneve – 29 spargisale – 94 altri mezzi)
- Operatori su tre turni: oltre 6000 (Volontariato di Protezione civile, Ama, Servizio Giardini, Dipartimento Lavori Pubblici, Multiservizi, Cooperative sociali e lavoratori interinali).
- Agenti della Polizia Roma Capitale: 900 automontanti
- Strade presidiate: 1000 (compreso il nodo di Termini ed altri punti sensibili)
- Operatori di pronto intervento nel verde: 550
- Squadre del Dipartimento lavori pubblici: 100
- Squadre pronto intervento Acea: 45
- Operatori del volontariato di protezione civile: 900 nelle 24 ore
- Ares 118: 300 persone a turno
- Trasporti: 800 mezzi su 69 linee
- Posti per senza tetto nei centri di accoglienza: 2500 (1300 in più rispetto all’ordinario)

  • shares
  • Mail