Atac: le deviazioni della settimana dal 6 al 12 febbraio 2012

06 zoom Neve a Roma 3 Febbraio 2012

Dopo la neve accolta con la gioia, il clamore, i disagi e i provvedimenti tipici di una città impreparata ad eventi di tale entità meteorologica, la mobilità di questa settimana parte con tutte le cautele necessarie per prevedere e scongiurare eventuali peggioramenti del tempo che potrebbero ripresentarsi anche troppo presto.

Oggi continuano ad essere aperte le Ztl di Centro e di Trastevere e tutti i mezzi di trasporto pubblico che non hanno circolato sulle strade innevate e poi ghiacciate con il Piano Neve dei trasporti, come previsto già da ieri sera, questa mattina ritornano in servizio ma con frequenze diradate, nonostante il rinvio dello sciopero del trasporto pubblico previsto per oggi.

Il ghiaccio sulle strade sta infatti ancora rallentando i mezzi nelle zone di Cesano, La Storta, Aurelia, Boccea, Selva Candida e Farnesina, e se sono tornate al servizio regolare metropolitane e ferrovie Roma-Lido e Roma-Giardinetti, sulla ferrovia Roma-Nord sono i bus Cotral a sostituire i treni tra Civitacastellana e Viterbo.

Nella giornata di lunedì 6 è garantito il servizio al box Infotermini, sono attivi i check point di Aurelia e il box di Fiumicino ma restano chiusi quelli di Ponte Mammolo e Laurentina. Per quanto riguarda invece le linee in circolazione sulle strade ghiacciate nella zona nord della città, nella tarda mattinata (13.00 circa) diversi bus sono costretti a rallentare e deviare il consueto percorso, mentre risultano ferme le linee 024, 035, la 912 momentaneamente soppressa per alberi e ghiaccio su via Conti, la linea C1 sospesa per la chiusura del cimitero Flaminio.

La 025 in servizio largo Mombasiglio/Boccea altezza via de La Storta, la linea 033 parte dal capolinea di piazza Saxa Rubra, percorre via della Giustiniana altezza vivaio e torna indietro, la 036 limita alla stazione di Cesano senza arrivare a Cesano paese, la linea 037 con il capolinea 'Fiesse' bloccato si imita alla rotatoria di via Valbondione con capolinea unico a Stazione Prima Porta.

La linea 218 in via Ardeatina altezza Appia Antica chiusa al traffico, devia in entrambe le direzioni da via delle Mura Latine su via di Porta Ardeatina, via Cristoforo Colombo, via delle Sette Chiese, via Ardeatina.

Per la linea 220 con il capolinea di largo Sperlonga bloccato è limitata su via Cassia altezza via Oriolo Romano e da lì torna indietro, la linea 222 con il capolinea di piazza Mancini bloccato si limita su via Cassia altezza Oriolo Romano e torna indietro, la linea 546 con via Carlo Livi chiusa per ghiaccio prosegue su via Torrevecchia, via Trionfale, via Mattei in entrambe le direzioni.

La linea 907 con capolinea alla stazione La Giustiniana bloccato, limita su via Cassia altezza via Trionfale. La linea 992 direzione Ipogeo degli Ottavi non entra in via della Lucchina, per raggiungere il capolinea di Ipogeo degli Ottavi effettua deviazione su Trionfale, inversione sulla rampa del Gra, capolinea Ipogeo. La linea 998 da via Battistini prosegue su via di Boccea, via Selva Nera, capolinea provvisorio su via Santi Audiface e Abacuc.

A causa del maltempo, rimangono in vigore fino alle ore 12.00 di oggi (salvo ulteriori proroghe) l'ordinanza che tiene le scuole e gli uffici pubblici chiusi, quella che vieta la circolazione di moto e motorini e impone l'obbligo di circolazione con catene a bordo o gomme da neve a tutti i veicoli, e quella che obbliga condomini, proprietari ed esercenti alla rimozione delle neve dal suolo pubblico.

Per la stessa ragione e per offrire riparo ai senza tetto tra i quali il freddo gelido ha già fatto molte vittime, fino a quando non cessa l'emergenza freddo, durante la notte continuano a restare aperte le stazioni della metropolitana, sulla linea A di Barberini, Flaminio, piazza Vittorio e San Giovanni e sulla linea B di Piramide, Tiburtina, Ponte Mammolo e ill sottopasso Eur Fermi. Per le segnalazioni di eventuali situazioni di disagio è comunque sempre attivo il numero verde 800440022.

In ogni caso, come richiesto dal VII Dipartimento di Roma Capitale e concordato con l'Agenzia Roma Servizi per la Mobilità, da lunedì 6 febbraio la linea circolare 555 non è più in servizio.

Sempre a causa del maltempo, i lavori alla rete fognaria che avrebbero dovuto chiudere al traffico via dei Due Ponti, nel tratto compreso tra via della Crescenza e via Signa, sono stati spostati da martedì 7 a martedì 14 febbraio, con le relative deviazioni previste per la linea 224 .. che non raggiunge largo Sperlonga ed effettua capolinea in via Oriolo Romano, da dove inizia la corsa di ritorno, mentre saltano le fermate Due Ponti/Signa, Ischia di Castro -direzione largo Sperlonga- e Sinisi, Due Ponti/Signa -direzione Augusto Imperatore.

Dalle ore 11.30 di mercoledì 8 febbraio (fino ad agosto) per lavori all’impianto idrico del lago dell’Eur, connessi alla costruzione del Centro Congressi all'Eur, resta chiusa al traffico la corsia laterale di viale Cristoforo Colombo, nel tratto compreso tra viale America e viale Europa.

Le vetture delle linee 700, 705, 706, 709, 070, 071 e 072, provenienti dalla stazione Eur Fermi, sono deviate su viale America e viale dell'Arte, non fermano in viale Europa e viale Boston, ma in viale America (n prossimità di viale Boston).

Dalle ore 22.30 di mercoledì 8 alle 17.30 circa di giovedì 9 febbraio, l'annuale veglia per la ricorrenza della morte di Paolo Di Nella, in viale Libia (altezza piazza Gondar) devia le linee 38, 80, 80L, 86, 88, 93 e 233 da piazza Emerenziana in via Tripoli, via Tembien, viale Etiopia, piazza Gondar, senza transitare su viale Libia.

Dalle 22 di giovedì 9 febbraio alle 6 di venerdì 10, lavori di manutenzione chiudono la Galleria Giovanni XXIII, nella direzione Pineta Sacchetti/Salaria, deviando la linea 446 in arrivo dalla circonvallazione Cornelia, su via della Pineta Sacchetti e via Trionfale.

Dalle 23 di giovedì alle 3 di venerdì 10 febbraio sul viadotto della Magliana l’Ama effettua anche il consueto intervento di pulizia della strada, deviando le ultime corse delle linee bus 31, 771 e 780.

Venerdì mattina, a partire dalle 10, anche una cerimonia all'Altare della Patria, potrebbero causare i consueti brevi stop alle linee bus che transitano in piazza Venezia: H, 30Express, 40Express, 44, 46, 53, 60Express, 62, 63, 64, 70, 80Express, 80L, 81, 84, 85, 87, 117, 119, 160, 170, 175, 186, 271, 492, 571, 628, 630, 715, 716, 780, 781, 810, 916.

Il Giorno del Ricordo per le vittime delle foibe, venerdì 10 febbraio dalle 18, la cerimonia con fiaccolata da piazza Giuliani e Dalmati a via di Vigna Murata, percorrendo via Oscar Sinigallia e via Laurentina, sino alle 20, rischia di rallentate o deviate le linee 076, 30 Express, 31, 704, 761, 762, 765, 772, 776 e 797.

Tra venerdì e sabato è attesa una nuova perturbazione con probabili precipitazioni nevose, che ha già mobilitato un nuovo piano neve del trasporto pubblico, e l’ordinanza che dalle 6 di venerdì 10 alle 24 di sabato 11 febbraio, vieta la circolazione sul territorio della Capitale di ciclomotori, motoveicoli e di veicoli privi di pneumatici da neve e catene a bordo.

Compatibilmente con gli sviluppi meteo, sabato 11 febbraio anche il Torneo internazionale di Rugby 6 Nazioni 2012 in programma allo Stadio Olimpico, intensifica il servizio dei mezzi di trasporto pubblico per i tifosi italiani e stranieri.

Domenica per ragioni tecniche non sono attivi i punti informazione dell'Agenzia per la Mobilità di Aurelia e Fiumicino, mentre sono in servizio gli infopoint di Ponte Mammolo e della Stazione Termini.

Per il resto la nuova Piazza San Silvestro Pedonale resta in cantiere e continua a cambiare la rete bus del Centro, come la realizzazione del Corridoio del trasporto pubblico Eur Laurentina – Tor Pagnotta entrato nell’ultima fase dei lavori del cantiere tra viale dell’Umanesimo e viale Ignazio Silone, continua a modificare la viabilità per i prossimi mesi.

Per tutti i mezzi in marcia sulla Laurentina provenienti dal centro, compresi i bus 763 e 768 di “Roma Tpl”, resta temporaneamente eliminata la svolta a sinistra su via degli Artificieri. Per raggiungere via degli Artificieri le auto e i bus devono quindi proseguire su via Laurentina, arrivare all’altezza di viale dell’Esercito, fare inversione e tornare in direzione centro, infine girare a destra per via degli Artificieri.

Insieme ai nuovi bus anti-aggressione , dal 1° gennaio 2012 continua ad essere provvisoria ma operativa anche la libera circolazione sui mezzi pubblici Atac al personale in divisa (o con esibizione dei tesserini) delle forze dell'ordine, dei corpi di Polizia di Stato, Polizia Locale di Roma Capitale, Polizia Provinciale, Polizia Penitenziaria, Carabinieri, Guardia di Finanza, Vigili del Fuoco e Corpo Forestale.

Dal 1° gennaio 2012 è possibile anche ricaricare la Card elettronica o richiederla, per usufruire dell'agevolazione tariffaria riservata agli Over 70 residenti a Roma con un reddito ISEE fino a € 15.000,00, presso le biglietterie di ATAC S.p.A. delle fermate della metropolitana di Anagnina, Lepanto, Ottaviano-San Pietro, Cornelia, Battistini, Laurentina, Eur Fermi, Termini, Ponte Mammolo (lun-sab 7/20, dom e festivi 8/20). La scadenza dei termini per rinnovare la Card Over 70 è stata prorogata e chi ha la tessera del 2011, può ricaricarla dal 6 al 29 febbraio.

A restare invariati dalle scorse settimane sono i servizi di assistenza alla clientela disponibili alla biglietteria della Stazione di Prima Porta della Ferrovia Roma-Viterbo, dove acquistare anche le Metrebus card, che estende il limite d’età per godere delle agevolazioni regionali da 25 a 30 anni.

Stessa cosa sulla linea A della metropolitana dove continua la Copertura radiomobile della Metropolitana di Roma, in fase di test in alcune ore della giornata, nelle stazioni della Metro A di Spagna, Barberini e Repubblica, grazie all’accordo stipulato con gli operatori di Telecom Italia, 3 Italia, Vodafone e Wind.

Per gli abbonati Atac prosegue anche le sperimentazioni del progetto WiParking, per prenotare il parcheggio nelle autorimesse private direttamente on-line, e ViviFacile/Tpl per viaggiare “più informati” sui mezzi di trasporto pubblico.

Chi viaggia sui bus che partono e tornano dal deposito di mezzi di Tor Pagnotta, continuerà ad approfittare delle fermate extra che questi effettuano anche nel percorso tra la rimessa e il capolinea, tra le 4 e le 7 del mattino, e dalle 20 all’1 di notte.

A contraddistinguerli anche la numerazione, L01 Tor Pagnotta-stazione Laurentina MB; L02 Tor Pagnotta-Eur/piazzale Nervi; L03 Tor Pagnotta-Colombo/piazza Rufino; L04 Tor Pagnotta-stazione Ostiense; L05 Tor Pagnotta-Eur/piazzale Agricoltura; L06 Tor Pagnotta – Artco di Travertino MA; L07 Tor Pagnotta – piazza Venezia; L08 Tor Pagnotta – Stazione Termini, che al ritorno cambia rispettivamente in L10, L20, L30, L40, L50, L60, L70 e L80.

Dallo scorso anno ereditiamo anche gli orari delle corse di inizio e fine servizio per le linee notturne n18 (viale Quaglia – piazza Venezia), n19 (viale Newton - piazza Venezia) e n27 (Policlinico di Tor Vergata – piazza di Cinecittà).

La linea n18, dalla domenica al giovedì, adegua i tempi di percorrenza con l’aggiunta di una vettura in servizio e posticipa prima ed ultima partenza da piazza Venezia alle ore 23.56 (dalle 23.50) e 4.58 (dalle 4.50). Per venerdì e il sabato si adeguano i tempi di percorrenza con l’aggiunta di una vettura in servizio e incrementa l’offerta di trasporto con 2 corse aggiuntive da piazza Venezia e 1 corsa aggiuntiva da viale Quaglia.

Per la linea n19, il venerdì e il sabato, il numero di corse offerte viene adeguato alla domanda dell’utenza. L’ultima partenza da viale Newton è anticipata alle 5 (dalle 5.20), anticipate anche prima ed ultima partenza da piazza Venezia rispettivamente alle 00.00 (dalle 00.10) e alle 5 (dalle 5.10).

Sulla linea n27, infine, il venerdì e il sabato, il numero di corse offerte viene adeguato alla domanda dell’utenza, e viene posticipata la prima partenza dal Policlinico di Tor Vergata alle ore 00.00 (dalle alle 23.30).

Stessa cosa per le rotte che riguardano la linea 787 con capolinea a largo Bertasi Bonelli e viale di Val Fiorita, che collega la zona del Torrino e di Mezzocammino alla stazione Eur Magliana per lo scambio con la Metro B e la ferrovia Roma-Lido.

I bus in servizio dalle 5,30 alle 22 lungo un percorso di circa 9 chilometri, effettuano 26 fermate nel percorso di andata in direzione di via di Val Fiorita e ventiquattro al ritorno, ovvero: largo Bertasi Bonelli, viale Bonelli, largo Jacovitti, viale Galleppini, viale Cavaceppi, viale Guglielmi, viale Pechino, viale della Grande Muraglia, via Fiume Bianco, via Sabatini, viale dell’Oceano Indiano, viale Egeo, viale di Val Fiorita.

Con la nuova linea a coprire il percorso tra viale Pechino e via Cavaceppi e la 708 a servire nell’area di Torrino/Mezzocammino, da lunedì 19 dicembre si rimodula anche il percorso della circolare 778 con capolinea a piazzale dell’Agricoltura, che non transitando più sul tratto viale Pechino/via Cavaceppi sopprime le fermate su viale Guglielmi, via Cavaceppi, e anche una fermata su via Jachino.

A queste si aggiunge la linea 779, che collegando piazzale dell’Agricoltura con via Gadda rimodula gli orari della mattina potenziando le corse tra le 7 e le 9, e la modifica del servizio della navetta piazza Euclide/piazza delle Muse, che sopprime la corsa delle 14.10, anche in conseguenza della riapertura della stazione Campi Sportivi sulla ferrovia Roma-Viterbo.

A tutti ricordo inoltre, che on line sul sito dell’agenzia della mobilità di Roma trovate anche le mappe e gli orari delle Zone a Traffico Limitato diurne e notturne, mentre in quello di Atac, l’elenco dei presidi sulle corsie riservate dove si concentrerà principalmente l’attività degli ausiliari Atac e Roma TPL.

In vigore anche le nuove regole per l'accesso all'anello ferroviario, che con l'ordinanza del Sindaco numero 245 dello scorso 28 ottobre, stabilisce che sino al 31 marzo 2012 gli autoveicoli a benzina "Euro 1", quelli diesel "Euro 2", i ciclomotori e i motoveicoli "Euro 1" non possono entrare nell'Anello Ferroviario, dal lunedì al venerdì.

Per il resto, al solito, invito tutti a seguire gli aggiornamenti di ora in ora, contribuendo con le proprie info ed ‘esperienze sul mezzo’, sempre tanto preziose.

Foto | 06 zoom: Neve a Roma 3 Febbraio 2012

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: