Isole pedonali violate: finalmente a piazza Navona catene e colonnine anti sosta selvaggia


C'è voluta quasi la neve, ma alla fine il miracolo è avvenuto: l'isola pedonale di piazza Navona è stata finalmente protetta con colonnini parapedonali e catene di acciaio. Una difesa necessaeria contro l'assalto della automobili in sosta vietata. Da oggi, dunque, si può finalmente dire che l'isola pedonale esiste a tutti gli effetti.

Per noi di 06blog è quasi una vittoria personale. Per anni, con la rubrica Isole pedonali violate, ci siamo battuti per segnalare la situazione a piazza Navona, letteralmente invasa da auto in sosta selvaggia spesso con permessi da falso disabile, e quella di altre importanti isole pedonali di Roma che ancora hanno bisogno di un intervento: piazza Farnese, piazza della Maddalena, l'area limitrofa al Pantheon o piazza delle Tartarughe al Ghetto,

Intanto un primo passo è stato compiuto stamani quando il delegato per il centro storico del Campidoglio, Dino Gasperini, ha installato le catene per unire le colonnine in ghisa e travertino che già da qualche mese erano state ralizzate nella strada che costeggia piazza Navona sul lato dell'ambasciata del Brasile, ovvero via dei Sediari. Ora, grazie a questo impedimento fisico, le auto non potranno più svoltare e sostare in piazza. Bene così, anche se a ben pensarci è triste constatare che a Roma, per far rispettare una basilare norma di civiltà come quella che vieta il parcheggio su un'isola pedonale, sia necessario usare catene e colonnine e non basti solo un po' di buon senso ed educazione civiva come nel resto d'Europa... (Seguono altre info ed un'altra immagine delle colonnine di piazza Navona).

Intanto, in attesa di un nuovo spazio pedonale come piazza San Silvestro, Gasperini ha annunciato le prossime iniziative sul tema: "completeremo la pedonalizzazione di piazza Fontanella Borghese, dove già abbiamo pedonalizzato un lato e ci torneremo a breve per una seconda fase, ed intervverremo a piazza Farnese, dove un progetto di massima già esiste, ed a piazza di Spagna.

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: