Inaugurata la nuova piazza Cavour - Ma per il parcheggio sotterraneo nuovo rinvio


Pratini all'inglese, nuovi vialetti con panchine in ghisa. Una nuova viabilità, perché non esiste più la rotatoria, sostituita dal doppio senso, ed un largo marciapiede con lastre di basalto che congiunge i giardini centrali al Palazzaccio, pedonalizzando uno dei lati della piazza. Ancora rinvii, infine, per l'apertura del parcheggio sotterraneo. Questa la situazione, ieri, a piazza Cavour dopo la cerimonia di inaugurazione dei nuovi giardini avvenuta alla presenza del sindaco Alemanno.

Quella di ieri pomeriggio è stata una vera e propria inaugurazione della piazza, che avviene a circa 8 anni dall'avvio dei lavori, interrotti da una pausa dal 2006 al 2009 a causa di ricorsi amministrativi. I giardini centrali, dunque, sono stati riconsegnati finalmente alla città e la piazza è tornata bellissima.

Nonostante il timer, il cronoprogramma e le promesse fatte, però, il cantiere non è del tutto chiuso. Uno dei lati della piazza è ancora interessato da un'area recintata di circa 1000 metri quadrati. Si sta ancora lavorando, infatti, ad una delle rampe di accesso al parcheggio sotterraneo da 707 posti auto di cui 333 box e 374 a rotazione. "Ci sono stati ritrovamenti archeologici ad ottobre - si è giustificato Alemanno - per inaugurare il parcheggio ci vorrà ancora qualche settimana". Insomma, ben tornata piazza Cavour, sei bellissima, anche se ieri potevamo risparmiarci la solita inaugurazione, parziale, all'italiana...

Foto: Flickr

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: