Sciopero Roma: 17 marzo 2015 stop trasporto pubblico

Il calendario degli scioperi del trasporto pubblico di Roma, a marzo 2015 ne conta già due

Marzo non è ancora iniziato, ma il calendario degli scioperi del trasporto pubblico di Roma, non ha alcun bisogno di aspettare primavera per scaldare animi e atmosfera, soprattutto se nelle aziende del consorzio Roma Tpl continuano le proteste del personale per i ritardi nei pagamenti degli stipendi.

Un crisi intestina che ha immediate ricadute sulla qualità del servizio prestato e la quotidianità dei passeggeri di questa città e dopo la prima data fissata per il nuovo mese ne ha già aggiunta una seconda.

Come già segnalato, venerdì 6 marzo 2015, i sindacati Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti e Faisa-Cisal hanno indetto lo sciopero del servizio di Trasporto Pubblico Locale gestito da Roma Tpl scarl, Cotri, mettendo a rischio il servizio per quattro ore, dalle ore 8:30 alle ore 12:30.

Uno stop del servizio che torna a rendere probabile la cancellazioni di corse e interruzioni del servizio per 77 linee di bus della città: 022, 023, 024, 025, 027, 028, 030, 031, 032, 033, 035, 036, 037, 039, 040, 041, 044, 049, 051, 053, 056, 057, 059, 078, 086, 088, 135, 146, 213, 218, 226, 235, 314, 343, 344, 404, 437, 444, 447, 502, 503, 511, 543, 546, 552, 554, 557, 657, 663, 701, 701L, 702, 720, 721, 763, 764, 767, 768, 771, 775, 777, 778, 787, 808, 881, 889, 892, 907, 912, 914, 982, 983, 985, 992, 993, 998 e C1.

In calendario c'è già anche uno sciopero indetto dalle sigle Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uil-Trasp per la società di trasporto pubblico regionale Cotral SpA, ma a quanto pare riguarderà solo gli impianti di Rieti, Terzone e Amatrice, in provincia di Rieti, dalle ore 8:30 alle 17:00 e dalle 20:00 a fine turno.

Ad interessare Roma, sarà pero l'astensione dal lavoro già programmata per martedì 17 marzo 2014, da Usb per il trasporto pubblico locale di Roma Tpl Scarl, Sotram Srl, Sap Srl, Fonti Autoservizi Srl, Troiani Autoservizi Srl, Mauritius Autotrasporti, Ronabus Srl.

In questo caso uomini e mezzi della società consortile provvederanno a mettere a rischio il servizio di trasporto, dalle 8.30 alle 17.00 e dalle 20.00 a fine servizio.

  • shares
  • Mail