Roma festeggia le donne con Anna Magnani

Anna Magnani festeggiata con tutte le donne di Roma, dal Campidoglio alla Casa del Cinema

“Ce metti una vita intera per piacerti, e poi, arrivi alla fine e te rendi conto che te piaci. Che te piaci perché sei tu, e perché per piacerti c’hai messo na vita intera: la tua. Ce metti una vita intera per accorgerti che a chi dovevi piacè, sei piaciuta… e a chi no, mejo così. Anche se lo ammetto, è più raro trovà un uomo a cui piaci, che te piace, che beccà uno ricco sfondato a Porta Portese!
Ce metti na vita per contà i difetti e ridece sopra, perché so belli, perché so i tuoi. Perché senza tutti quei difetti, e chi saresti? Nessuno.
Quante volte me sò guardata allo specchio e me so vista brutta, terrificante.
Co sto nasone, co sti zigomi e tutto il resto. E quando la gente me diceva pe strada “bella Annì! Anvedi quanto sei bona!” io nun capivo e tra me e me pensavo “bella de che?”. 
Eppure, dopo tanti anni li ho capiti. 
C’ho messo na vita intera per piacermi.
E adesso, quando me sento dì “bella Annì, quanto sei bona!”, ce rido sopra come na matta e lo dico forte, senza vergognarmi, ad alta voce “Anvedi a sto cecato!”
Anna Magnani

Anna_Magnani-signed

È con la donna e l'attrice Anna Magnani, ma soprattutto con la nostra Nannarella immortale, pronta a spegnere 107 candeline con la sua risata fragorosa e l'incontenibile verve prestata a tante sfumature della femminilità romana, che tutta la città eterna ha deciso di festeggiare le donne.

Dalla sera di sabato 7 marzo con l'immagine di Anna proiettata sulla piazza del Campidoglio, al pomeriggio di domenica 8 marzo, sul grande schermo della Casa del Cinema con "L'onorevole Angelina" e la fruttivendola di "Abbasso la ricchezza", in viaggio con le foto d'epoca di tute le donne interpretate dall'attrice e quelle del trasporto pubblico di ieri e di oggi, pronte ad attraversare 'di nuovo' Roma sul tram storico "ottofinestrini", dalle ore 10 di domenica, da Porta Maggiore sino a piazza Thorvaldsen, ai piedi di Villa Borghese.

Foto | Wikipedia

  • shares
  • Mail