Atac: le deviazioni della settimana dal 9 al 15 gennaio 2012

Bus 766 via di grotta perfetta Roma

La mobilità di questa settimana continua a beneficiare degli sgoccioli del piano dei trasporti pubblici delle feste con la navetta dello Shopping in strada dalle 11.30 alle 20.30 fino al 29 gennaio, e la linea A della metropolitana aperta fino alle 23.30, tutti i giorni della settimana, fino al 16 gennaio 2012, ma anche della riapertura delle scuole e della stagione degli scioperi.

Per lo sciopero dei trasporti di oggi e quello di domani (revocato), vi rimando alla segnalazione dedicata, il ritorno degli studenti a scuola invece da oggi riporta in strada le corse scolastiche sospese durante le vacanze di Natale, e alla normalità le corse limitate delle linee 20Express (Anagnina/Policlinico/Tor Vergata), 105 (Termini/Tor de' Schavi) e 701 (circolare con capolinea a via Cristoforo Sabbadino).

Da oggi allo scopo di migliorare l'efficienza delle linee scolastiche, per gli Studenti dell’Istituto "Lucrezio Caro" la linea 233 incrementa di una corsa alle 7.20 il percorso da Via di S. Costanza a Largo Maresciallo Diaz, mentre per gli Studenti dell’Istituto "Giordano Bruno" la linea 308 fa lo stesso alle 14 da Viale Cesco Baseggio a Via Dante da Maiano, sopprimendo alla stessa ora quella da Via Dante da Maiano a Viale Cesco Baseggio.

Una voragine comparsa in via di Santa Seconda devia il consueto percorso delle linee 028 e 905 su via di Boccea.

I livelli di inquinanti concentrati nell'atmosfera oltre il limite 'accettabile' rilevato delle stazioni di Preneste e Cinecittà, (staz. di background) e di Francia e Tiburtina (staz. da traffico), causano di un nuovo blocco della circolazione per i veicoli più inquinanti, lunedì 9 avvertendo in ritardo e martedì 10.

Martedì dalle 15 alle 20, in ricordo di Zhou Zeng e della piccola figlia Joy, vittime dell’omicidio di Torpignattara, i negozi dell'Esquilino restano chiusi e la comunità cinese si dà appuntamento in piazza Vittorio, da dove parte il corteo con fiaccolata diretto a largo Bartolomeo Perestrello.

La stima approssimativa ma impressionante di 68mila partecipanti, di fatto rischia di deviate o limitate il percorso delle linee bus e tram, 3, 5, 14, 19, 81, 105, 412, 553, 571 e 810. I funerali potrebbero essere giovedì, il giorno delle esequie il Comune proclamerà il lutto cittadino e la mobilità si adeguerà di conseguenza, si parla anche di targhe commemorative e di una attenzione alla sicurezza che di questi tempi in città latita.

Il calcio allo stadio Olimpico e gli incontri tra Lazio - Verona di martedì 10 alle 21.00 e Roma - Fiorentina di mercoledì 11 alle 20.45, in entrambi i giorni dalle ore 19 circa potenziano il servizio delle linee 2, 32, 69, 280, 446, 628, 910.

Dalle ore 7.30 di mercoledì 11 fino a cessate esigenze, via Pietro l'Eremita resta chiusa al traffico per lavori urgenti all'impianto semaforico, quindi le vetture delle linee 71, 111, 135, 409, 490, 491, 492 e 495 dirette alla stazione Tiburtina, da piazza delle Crociate sono deviate su via della Lega Lombarda, via Arduino e largo Mazzoni, da dove riprendono il normale itinerario.

Un cantiere in via India al Flaminio devia le linee 53 e 217 da via Gaudini per via De Coubertin, via Norvegia, viale della XVII Olimpiade e via Germania, e sposta il capolinea della linea 217 da viale della XVII Olimpiade a via Germania.

Dalla mezzanotte alle 6 del mattino di giovedì 12 gennaio, i consueti lavori di pulizia all’interno della Galleria Farnesina su via del Foro Italico, chiudono il tratto fra viale di Tor di Quinto e via Monti della Farnesina, in direzione stadio Olimpico, deviando la viabilità anche su viale di Tor di Quinto e corso Francia.

Tra le 23 di giovedì e le 3 di venerdì, i lavori di pulizia sul Viadotto della Magliana chiudono invece la strada il traffico, da via del Cappellaccio (verso via Laurentina) e da via Laurentina (in direzione della Roma-Fiumicino) in entrambi i sensi di marcia.

Venerdì 13, dalle 14 alle 18 circa, una manifestazione statica in piazza dell'Esquilino, nell'area compresa tra l'obelisco e via Cavour, rischi di causare fermi a vista e/o deviazioni per le vetture delle linee 16, 70, 71, 75, 84, 360, 649 e 714.

Sempre venerdì la solita interruzione elettrica ferma gli ascensori della stazione Policlinico della metro B quindi per chi ha difficoltà di movimento forse è meglio utilizzare la stazione Castro Pretorio.

Sabato 14 gennaio dalle 14 alle 19, le celebrazioni del Capodanno Cinese in piazza del Popolo, dalle 13.30 alle 19.30 chiudono la piazza e le rampe di viale Gabriele D'Annunzio, deviando le linee 117 e 119 (dalle 13.30 alle 20 effettuano itinerario dei giorni prefestivi) e 590 che transita in via Veneto, piazzale Flaminio e passeggiata di Ripetta.

Contemporaneamente, dalle 14.30 alle 20, circa 3000 persone partecipando al corteo da piazza della Repubblica a piazza di Porta San Giovanni, deviano le linee C3, H, 3bus, 5, 14, 16, 36, 40Express, 53, 60Express, 64, 70, 71, 75, 81, 84, 85, 87, 105, 170, 175, 360, 590, 649, 650, 665, 714, 810, 910, 110 Open e Archeobus.

Aspettando la RomaOstia HalfMarathon, domenica ad Ostia si corre la non competitiva “5Km Euroma2Run” da Piazzale Magellano e via Grimaldi Casta, con le relative deviazioni per la linea 06 dalle 7 alle 13, le linee 014 e 070 dalle 8 alle 12.

Per il resto la nuova Piazza San Silvestro Pedonale resta in cantiere e continua a cambiare la rete bus del Centro, come continua a fare il cantiere di Piazza Cavour, fino al 24 gennaio, cambiando il capolinea le linee 34 (spostato a via Crescenzio altezza civico 17), 87 (spostato a piazza Cavour fronte cinema Adriano) e le 49 926 e 990 (spostati a stazione metro A Lepanto) e le fermata le linee 280 (in direzione piazza Mancini, da piazza Cavour fronte cinema Adriano, a piazza Cavour fronte commissariato di polizia) e N6 (in piazza Cavour, direzione piazza Venezia, si sposta in via Cicerone angolo piazza Cavour).

Insieme ai nuovi bus anti-aggressione , dal 1° gennaio 2012 continua ad provvisoria ma operativa anche la libera circolazione sui mezzi pubblici Atac al personale in divisa (o con esibizione dei tesserini) delle forze dell'ordine, dei corpi di Polizia di Stato, Polizia Locale di Roma Capitale, Polizia Provinciale, Polizia Penitenziaria, Carabinieri, Guardia di Finanza, Vigili del Fuoco e Corpo Forestale.

Dal 1° gennaio 2012 è possibile anche ricaricare la Card elettronica o richiederla, per usufruire dell'agevolazione tariffaria riservata agli Over 70 residenti a Roma con un reddito ISEE fino a € 15.000,00, presso le biglietterie di ATAC S.p.A. delle fermate della metropolitana di Anagnina, Lepanto, Ottaviano-San Pietro, Cornelia, Battistini, Laurentina, Eur Fermi, Termini, Ponte Mammolo (lun-sab 7/20, dom e festivi 8/20), dal 16 al 31 gennaio 2012, anche presso i 1.200 punti della rete di vendita indiretta dotati di POS.

A restare invariati dalle scorse settimane sono i servizi di assistenza alla clientela disponibili alla biglietteria della Stazione di Prima Porta della Ferrovia Roma-Viterbo, dove acquistare anche le Metrebus card, che estende il limite d’età per godere delle agevolazioni regionali da 25 a 30 anni.

Stessa cosa sulla linea A della metropolitana, dove oltre all'esposizione di storie di “nuovi romani”, continua la Copertura radiomobile della Metropolitana di Roma, in fase di test in alcune ore della giornata, nelle stazioni della Metro A di Spagna, Barberini e Repubblica, grazie all’accordo stipulato con gli operatori di Telecom Italia, 3 Italia, Vodafone e Wind.

Per gli abbonati Atac prosegue anche le sperimentazioni del progetto WiParking, per prenotare il parcheggio nelle autorimesse private direttamente on-line, e ViviFacile/Tpl per viaggiare “più informati” sui mezzi di trasporto pubblico.

Chi viaggia sui bus che partono e tornano dal deposito di mezzi di Tor Pagnotta, continuerà ad approfittare delle fermate extra che questi effettuano anche nel percorso tra la rimessa e il capolinea, tra le 4 e le 7 del mattino, e dalle 20 all’1 di notte.

A contraddistinguerli anche la numerazione, L01 Tor Pagnotta-stazione Laurentina MB; L02 Tor Pagnotta-Eur/piazzale Nervi; L03 Tor Pagnotta-Colombo/piazza Rufino; L04 Tor Pagnotta-stazione Ostiense; L05 Tor Pagnotta-Eur/piazzale Agricoltura; L06 Tor Pagnotta – Artco di Travertino MA; L07 Tor Pagnotta – piazza Venezia; L08 Tor Pagnotta – Stazione Termini, che al ritorno cambia rispettivamente in L10, L20, L30, L40, L50, L60, L70 e L80.

Dallo scorso anno ereditiamo anche gli orari delle corse di inizio e fine servizio per le linee notturne n18 (viale Quaglia – piazza Venezia), n19 (viale Newton - piazza Venezia) e n27 (Policlinico di Tor Vergata – piazza di Cinecittà).

La linea n18, dalla domenica al giovedì, adegua i tempi di percorrenza con l’aggiunta di una vettura in servizio e posticipa prima ed ultima partenza da piazza Venezia alle ore 23.56 (dalle 23.50) e 4.58 (dalle 4.50). Per venerdì e il sabato si adeguano i tempi di percorrenza con l’aggiunta di una vettura in servizio e incrementa l’offerta di trasporto con 2 corse aggiuntive da piazza Venezia e 1 corsa aggiuntiva da viale Quaglia.

Per la linea n19, il venerdì e il sabato, il numero di corse offerte viene adeguato alla domanda dell’utenza. L’ultima partenza da viale Newton è anticipata alle 5 (dalle 5.20), anticipate anche prima ed ultima partenza da piazza Venezia rispettivamente alle 00.00 (dalle 00.10) e alle 5 (dalle 5.10).

Sulla linea n27, infine, il venerdì e il sabato, il numero di corse offerte viene adeguato alla domanda dell’utenza, e viene posticipata la prima partenza dal Policlinico di Tor Vergata alle ore 00.00 (dalle alle 23.30).

Stessa cosa per le rotte che riguardano la linea 787 con capolinea a largo Bertasi Bonelli e viale di Val Fiorita, che collega la zona del Torrino e di Mezzocammino alla stazione Eur Magliana per lo scambio con la Metro B e la ferrovia Roma-Lido.

I bus in servizio dalle 5,30 alle 22 lungo un percorso di circa 9 chilometri, effettuano 26 fermate nel percorso di andata in direzione di via di Val Fiorita e ventiquattro al ritorno, ovvero: largo Bertasi Bonelli, viale Bonelli, largo Jacovitti, viale Galleppini, viale Cavaceppi, viale Guglielmi, viale Pechino, viale della Grande Muraglia, via Fiume Bianco, via Sabatini, viale dell’Oceano Indiano, viale Egeo, viale di Val Fiorita.

Con la nuova linea a coprire il percorso tra viale Pechino e via Cavaceppi e la 708 a servire nell’area di Torrino/Mezzocammino, da lunedì 19 dicembre si rimodula anche il percorso della circolare 778 con capolinea a piazzale dell’Agricoltura, che non transitando più sul tratto viale Pechino/via Cavaceppi sopprime le fermate su viale Guglielmi, via Cavaceppi, e anche una fermata su via Jachino.

A queste si aggiunge la linea 779, che collegando piazzale dell’Agricoltura con via Gadda rimodula gli orari della mattina potenziando le corse tra le 7 e le 9, e la modifica del servizio della navetta piazza Euclide/piazza delle Muse, che sopprime la corsa delle 14.10, anche in conseguenza della riapertura della stazione Campi Sportivi sulla ferrovia Roma-Viterbo.

A tutti ricordo inoltre, che on line sul sito dell’agenzia della mobilità di Roma trovate anche le mappe e gli orari delle Zone a Traffico Limitato diurne e notturne, mentre in quello di Atac, l’elenco dei presidi sulle corsie riservate dove si concentrerà principalmente l’attività degli ausiliari Atac e Roma TPL.

In vigore anche le nuove regole per l'accesso all'anello ferroviario, che con l'ordinanza del Sindaco numero 245 dello scorso 28 ottobre, stabilisce che sino al 31 marzo 2012 gli autoveicoli a benzina "Euro 1", quelli diesel "Euro 2", i ciclomotori e i motoveicoli "Euro 1" non possono entrare nell'Anello Ferroviario, dal lunedì al venerdì.

Per il resto, al solito, invito tutti a seguire gli aggiornamenti di ora in ora, contribuendo con le proprie info ed ‘esperienze sul mezzo’, sempre tanto preziose.

  • shares
  • Mail