Roma Criminale: il sangue di Torpignattara

Ancora sangue orrendo a Roma. Nella zona tra Pigneto e Torpignattara vengono ammazzati due cittadini romani cinesi. Un giovane padre e la sua piccola bimba appena nata che teneva in braccio.

Zhou Zheng 31 anni, è stato colpito all'addome, mentre la figlia di sei mesi è stata ferita alla testa ed è morta durante il trasporto in ospedale. La madre, Zheng Lia di 26 anni, ferita al braccio è viva e disperata. I due killer, col casco integrale, sono scappati senza il bottino che cercavano. Circa 15.000 euro, frutto del Money Transfer gestito dalla famiglia cinese.

Via Giovannoli, dove è avvenuto il delitto è ora presa d'assalto da giornalisti che cercano di capire come reagisce un quartiere travolto dalla tragedia . Gli immigrati cinesi sognano di tornare in patria: “Roma non è più un bel posto per vivere”.

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: