Sciopero a Roma: 9 e 10 gennaio 2012 stop dei trasporti

Bus 767 Roma

La pausa è stata breve, giusto il passaggio della slitta di Babbo Natale e la scopa della Befana, ma già dalla prossima settimana a riprendere a pieno ritmo è anche la stagione degli scioperi del 2012.

Lunedì 9 gennaio, dalle 8.30 alle 17 e dalle 20 fino al termine del servizio, ci pensa la Faisa Cisal a fermare per 24 ore i bus extraurbani, il personale addetto alla verifica e i servizi automobilistici di Cotral Spa, che scorrazzano di fatto un sacco di pendolari della capitale.

Lo sciopero di Martedì 10 gennaio indetto per 24 ore dai lavoratori che aderiscono alla Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti, Ugl-Trasporto e Faisa-Cisal della Trotta Bus Service, nel gruppo temporaneo di imprese che fanno parte di Roma Tpl e servono la periferia della città è stato revocato.

Contro la mobilità in-sostenibile, per l’ambiente, la qualità della vita, della salute mentale e le tasche, oggi e domani molti entrano in sciopero anche contro il rincaro della benzina, persino dalle file dei Ciclomobilisti romani, che la loro protesta a pedali la portano in strada tutti i giorni, qualcuno invita a non comprare carburante per continuare ad alimentare un motore che finirà per metterci sotto come il peggiore pirata della strada.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: