Aspettando la Befana 2012 a Roma: Calze già fatte o fai da te?

Le calze a casa daf!!!_daf73r

La Befana vien di notte.. ma chi si incarica per lei di appende la calza alla cappa, al caminetto, alla libreria o dove preferite, ha le ore contate per acquistarne una già pronta o recuperare gli ingredienti per una fai da te.

Anche senza sondaggi è molto probabile che la crisi investa anche la spesa per giocattoli e dolcetti della calza della Befana, ma se aspirate a quelle che non richiedono impegno e fantasia, in giro si trovano comunque occasioni per tutti, dalle più anonime alle più costose, con le griffe dei beniamini dei bambini o di colossi dolci come Kinder o Perugina.

Per il fai da te ovviamente la scelta di dolci, balocchi e prezzi è più ampia e dal supermercato al discount, dal mercatino alle catene Sweet Sweet Way, anche senza saldi c’è solo l’imbarazzo della scelta, tra lecca legga giganti, fragoloni di zucchero, pralinati mille scioglievolezze e croccantezze, km di liquirizia e mq di leggero marshmallow, gelatine e mou pronte ad attaccarsi al palato ..

Per i ‘balocchi’ è lo stesso, dai negozi alle fabbriche dei giocattoli della capitale, da Rocco Giocattoli ai saldi di Little Big Town dove la fabbrica degli orsacchiotti ne sforna di personalizzati per tutti. Voi che aiutanti della Befana siete, tipi da calza standard e pre-confezionata o calzino originale handmade, soprattutto dove avete fatto o farete i vostri acquisti e quanto siete disposti o potete spendere?

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail