Saldi a Roma: sono già iniziati, Codacons chiede che siano Liberi come il Sottocosto!

saldi_Matteo Bagnoli

Chi ha già fatto un giretto esplorativo o ricevuto il ‘messaggio’ direttamente dagli esercizi commerciali, sa che i saldi invernali sono già iniziati, stando alle verifiche a campione del Codacons addirittura nell'80% dei negozi della capitale.

Tra le scritte promozionali in vetrina incuranti della multa e quelle che liquidano tutto per cessazione dell'attività, sono ben poche le attività commerciali che non promettono o fanno già sconti ben prima dell’inizio dei saldi, per quanto anticipato a domani con negozi aperti sino alle 22.

Dopo la liberalizzazione degli orari per gli esercizi commerciali nel "Paese al contrario" dove "puoi vendere una arancia ad un milione di euro, dato che manca la definizione di "prezzo anomalo", ma non puoi venderlo sottocosto" Codacons avanza quindi una ulteriore liberalizzazione del settore del commercio.

"Codacons chiede al nuovo ministro dello Sviluppo economico Corrado Passera non solo i saldi liberi ma anche la soppressione del Regolamento del Consiglio dei Ministri sulle vendite sottocosto del 23/02/2001 che impedisce al negoziante di vendere sottocosto per più di 3 volte all'anno, per una durata superiore a 10 giorni, per più di 50 prodotti e se non sono passati almeno 20 giorni dall'ultima vendita sottocosto"
. Una giungla, una manna? Favorevoli o contrari?

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail