M'illumino di meno 2015 a Roma

Venerdì 13 febbraio 2015, M'illumino di meno torna a spegnere le luci e accendere abitudini virtuose anche a Roma

Con una storia di luci spente per accendere fonti energetiche alternative e pratiche virtuose di risparmio energetico, oggi l’XI edizione di “M’illumino di Meno” torna a sponsorizzare gesti sempre meno simbolici e più consapevoli in tutta Italia.

La celebre campagna di sensibilizzazione radiofonica sul Risparmio Energetico e sulla razionalizzazione dei consumi, lanciata dalla trasmissione Caterpillar di Rai Radio2, oggi alle ore 18.00 continua a spegnere lampadine e accendere coscienze.

L'occasione ideale di spingersi oltre il momento di oscurantismo simbolico con il quale la piazza del Campidoglio resta spenta dalle 18.30 alle 19.30 per celebrare il cosiddetto “silenzio energetico”, insieme a piazze, musei, imprese e singoli cittadini della capitale, dal Quirinale alla cupola di San Pietro, passando per Montecitorio, come in molte altre città d'Italia.

(function(d, s, id) { var js, fjs = d.getElementsByTagName(s)[0]; if (d.getElementById(id)) return; js = d.createElement(s); js.id = id; js.src = "//connect.facebook.net/it_IT/all.js#xfbml=1"; fjs.parentNode.insertBefore(js, fjs); }(document, 'script', 'facebook-jssdk'));

Uno spegnimento che sarà fotografato dallo spazio da Samantha Cristoforetti che purtroppo rischia di non facendo eco neanche all'atmosfera crepuscolare del venerdì 13 nutrita da folclori popolari e saghe cinematografiche horror.

Un momento prezioso per riflettere al buio e magari valutare un ridimensionamento delle proprie attitudini al consumo, non solo alla luce di crisi e aumenti delle utenze, ma di una riduzione degli sprechi e dei rifiuti, di una mobilità più sostenibile, quanto della produzione di energia pulita, anche disponendo di meno ingegno fai-da-te del tipo del video.

Online trovate tutte le informazioni per aderire all’iniziativa, dall'Università La Sapienza di Roma che spegne anche l’illuminazione stradale del viale principale, e dedica una giornata di formazione ambientale a tutti gli studenti (sala conferenza dell’Enea di via Giulio Romano 41), alla merenda 'energetica', con pensieri e parole su risparmio, efficienza e fonti rinnovabili al Circolo Legambiente Monteverde "Ilaria Alpi".

10806279_10153571798823696_9102127789857793938_n

A tutti consiglio un ripasso del Decalogo di M'illumino di Meno delle buone abitudini per la giornata di M’illumino di Meno (e anche dopo!)

Decalogo di M'illumino di Meno

1. spegnere le luci quando non servono
2. spegnere e non lasciare in stand by gli apparecchi elettronici
3. sbrinare frequentemente il frigorifero; tenere la serpentina pulita e distanziata dal muro in modo che possa circolare l’aria
4. mettere il coperchio sulle pentole quando si bolle l’acqua ed evitare sempre che la fiamma sia più ampia del fondo della pentola
5. se si ha troppo caldo abbassare i termosifoni invece di aprire le finestre
6. ridurre gli spifferi degli infissi riempiendoli di materiale che non lascia passare aria
7. utilizzare le tende per creare intercapedini davanti ai vetri, gli infissi, le porte esterne
8. non lasciare tende chiuse davanti ai termosifoni
9. inserire apposite pellicole isolanti e riflettenti tra i muri esterni e i termosifoni
10. utilizzare l’automobile il meno possibile e se necessario condividerla con chi fa lo stesso tragitto.

  • shares
  • Mail