Delitto a Piazza Vittorio

La copertina del libro"Scontro di civiltà per un ascensore a piazza Vittorio" non è (per fortuna) un recente fatto di cronaca ma il titolo di un libro che ho conosciuto grazie al passaparola e che, pur essendo uscito già da un anno, continua a riscuotere successo (e si è aggiudicato il Premio Flaiano 2006 nella sezione Narrativa).

La storia ruota intorno all’omicidio del losco individuo soprannominato “Gladiatore”, ritrovato cadavere all’interno dell’ascensore di un palazzo di Piazza Vittorio. I personaggi, interrogati e chiamati a descrivere la vittima e a fare le loro ipotesi, espongono ognuno la propria verità: tutti hanno un motivo per odiare il “gladiatore”, tutti pensano di sapere chi sia l’assassino e tutti scagionano invece l’unico indiziato dalla polizia.

L’autore - Amara Lakhous - giornalista algerino residente a Roma da 12 anni, si serve del romanzo giallo per penetrare l’universo multietnico di Piazza Vittorio, per mostrare drammi e paure, speranze e pregiudizi di un quartiere complesso come l’Esquilino. Così il libro diventa anche uno strumento di riflessione sull’integrazione razziale, sullo scontro tra culture, sugli stereotipi, su identità e solitudine.

Sul sito dell’editore trovate moltissime recensioni. Vi riporto qui solo qualche frammento tratto dal Venerdì di Repubblica:

“C’è un cane che sparisce e una padrona convinta che l’abbiano rapito, per cucinarlo, i cuochi cinesi di piazza Vittorio, il cuore multietnico di Roma dove le civiltà a volte si incontrano e altre si scontano. E c’è un giovane e prepotente vicino di casa che viene trovato morto in ascensore. Un ascensore che è una metafora della vita: sale, scende, qualcuno lo scambia per un cesso, a qualcuno è precluso, qualcun altro lo evita. [...] Poi ci sono le indagini, le diverse verità dei testimoni, i pregiudizi fra portiera e inquilini, fra italiani e stranieri, fra milanesi e romani, fra romanisti e laziali, fra musulmani ferventi e moderati”.

Nel frattempo è in fase di ultimazione la sceneggiatura che porterà il libro di Lakhous sul grande schermo cinematografico.

Scontro di civiltà per un ascensore a piazza Vittorio

- Amara Lakhous
- Edizioni E/O
- Pagine: 192
- Anno: 2006
- Prezzo: 12,00 €

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: