Roma si prepara al passaggio dal 2011 al 2012

Fireworks_Merritt Boyd

Al crocevia tra il 2011 e il 2012 la capitale conciata per le feste si prepara all’imminente nottata di festeggiamenti del Capodanno, dalla strada ai tetti, sin dal primo mattino, con un piano dei trasporti pubblici calibrato quanto le deviazioni, sia per sabato 31 dicembre che per domenica 1° gennaio.

La vista dal Pincio è ancora in cantiere, il Colosseo non ancora ma si spera nel passo veloce di Diego Della Valle per scongiurare crolli e brutte profezie che li descrivono come l’inizio della fine, mentre neanche l'ultimo stop del 2011 dei veicoli più inquinanti nella fascia verde sembra fermare i fuochi d'artificio.

Mentre i podisti della We Run Rome iniziano la giornata di corsa, quelli che esagereranno con i brindisi anche grazie alla tregua dell’ordinanza anti alcol, approfittando del "Safety driver" la chiuderanno con prudenza.

Su tutte le proposte per i festeggiamenti della Notte di San Silvestro e del 1° gennaio, non scordate i 10 Comandamenti Ama per rispettare l'ambiente soprattutto mentre pensate a cosa buttare e cosa tenere, anche perché la maggior parte dei rifiuti continuerà a finire in una Malagrotta candidata al maggior numero di proroghe collezionate da questa città. Buon passaggio dal 2011 al 2012 a tutti!

Foto | Flick

  • shares
  • Mail