Maltempo Roma: ancora allerta, vento, grandine (effetto neve)

Ancora maltempo, pioggia, venti di burrasca e grandine per Roma e Lazio, dal tardo martedì 03 febbraio 2015, per 24-36 ore

Nei giorni scorsi il maltempo ci ha regalato vento che ha spazzato Roma e ogni cosa che ha potuto tirare giù, dai rami al tricolore sul Quirinale, con mareggiate che hanno eroso la costa già compromessa, e grandinate con chicchi di ghiaccio chiamato graupel, che somiglierà anche solo alla neve, ma ha reso lo stesso le strade scivolose e non ha lesinato incidenti anche mortali e parecchi feriti, dal GRA alla Tangenziale.


Purtroppo però l'agonia non è ancora finita e mentre l'inverno gelido continua ad investire tutta l'Italia, promettendo temperature da pinguini e neve anche a 300-500 metri, le previsioni meteo di Roma e del Lazio sembrano essere in perfetta sintonia con il Dipartimento di Protezione Civile che continua ad emettere avvisi di condizioni meteorologiche avverse.

Il Centro Funzionale Regionale rende noto che dal pomeriggio/sera di domani, 03 febbraio 2015, e per le successive 24-36 ore, si prevedono sul Lazio: precipitazioni diffuse anche a carattere di rovescio o temporale. I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica, grandinate e forti raffiche di vento.

Si prevedono in estensione al Lazio, dalla tarda mattinata di domani e per le successive 24-36 ore, venti forti con raffiche di burrasca dai quadranti meridionali. Mareggiate lungo le coste esposte.

Sulla base dei fenomeni previsti, il CFR ha valutato una Criticità codice giallo per rischio idrogeologico localizzato su tutte le Zone di Allerta della Regione. E' stato altresì diramato un Allertamento del sistema di protezione civile regionale.

Una situazione che richiede la massima attenzione e prudenza, soprattutto per chi si mette alla guida di un veicolo, tenendo presente che che in alcune strade della grande viabilità, come Raccordo e Tangenziale, è obbligatorio avere al seguito le catene da neve o montare pneumatici invernali, mentre per ogni emergenza è possibile fare riferimento alla Sala Operativa Permanente al numero 803.555 e quella della Protezione Civile capitolina al numero 06-67109200 o al numero verde 800854854.

  • shares
  • Mail