Metro B ferma per un’ora: ritardi e lamentele

Per i pendolari non sono stati momenti facili, fermi nelle stazioni, in attesa che la metro B ripartisse

Linea B Metropolitana Roma


Ennesima giornata di passione per i pendolari romani e i turisti costretti a prendere la metro? La mattinata di certo non è iniziata al meglio, con la linea B (già nei giorni scorsi nell'occhio del ciclone) guasta. Nello specifico la circolazione è stata sospesa prima delle otto, quasi all’ora di punta insomma, e per quasi un’ora. Il motivo? Un guasto che richiedeva una riparazione più accurata.

Dopo 50 minuti i primi treni sono ripartiti, con evidente disappunto di chi doveva spostarsi con urgenza e sempre più spesso deve assistere a simili situazioni fastidiose. La stessa Atac su Twitter ha comunque confermato che la circolazione non è ripresa subito con normalità. Sono evidenti i residui di ritardi anche importanti. Non saranno ore semplici, quindi, le prossime per chi deve muoversi.

Immancabili quanto immediate le proteste sul web. Le lamentele sono legare soprattutto al cattivo funzionamento dei trasporti a Roma e in buona parte dell’Italia. All’estero le cose sono molto diverse e per eventuali disservizi, spesso, i viaggiatori vengono rimborsati. Il guasto si sarebbe verificato alla stazione Magliana con la metro che ha ritardato per 45 minuti.

Sempre su Internet la stessa azienda dei trasporti aveva annunciato di avere dei problemi e di essere intenzionata a fermare il servizio, per un intervento urgente.

  • shares
  • Mail