Metro b: spray urticante crea il panico da terrorismo

Panico e qualche malore per i passeggeri a bordo della metro B. Lo spray urticante fa pensare ad un attentato.

spray_metro_roma


Nel tratto compreso tra le stazioni Bologna e Termini due ragazzini hanno spruzzato una bomboletta di spray urticante all'interno di un vagone affollato, quindi sono fuggiti.

Una cosa molto simile era successa anni fa a Milano. L'aria è diventata improvvisamente irrespirabile: colpi di tosse, lacrime, ma soprattutto l'ansia di un attacco terroristico.

Tanta è stata la paura che il convoglio (che da Termini va a Rebibbia) è stato fermato e poi evacuato alla fermata Bologna per essere bonificato.

Ovviamente quando la metro si è fermata alla stazione c'è stato il momento di vero pericolo per la corsa alle uscite. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della stazione di piazza Bologna che hanno recuperato la bomboletta spray.

I militari stanno acquisendo le immagini registrate dalle telecamere interne della metro per identificare i due giovani.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: