La settimana dei Municipi: tutti al tavolo del grande capo

In vista dell’approvazione del bilancio, incontro tra sindaco e presidenti

municipigrandecapo  

È stato solo il primo di una lunga serie di incontri, con cadenza mensile, che impegneranno il sindaco Marino e i presidenti dei 15 Municipi di Roma per coordinarsi sulle priorità della città. Un incontro positivo, il primo, per discutere della prossima approvazione del bilancio, manovra che andrà in Aula nei prossimi giorni e che pare otterrà il beneplacito di tutti, almeno stando a quanto riferito al termine della riunione da Maurizio Veloccia, minisindaco del Municipio XV e portavoce degli altri presidenti.

Tra gli argomenti sul tavolo, inoltre, il milione di euro stanziato per ciascun Municipio in sede di manovra di decentramento e, soprattutto, come spenderlo. Per il personale e per il sociale, invece, resta confermata la cifra dell’ultimo assestamento.

Un’idea se l’è fatta il vicesindaco Nieri che illustra così il suo piano per le periferie: realizzare in ogni Municipio tranne il primo, una piazza laddove la vogliono i cittadini, con la maggior parte dei servizi e dei confort possibili, in modo da creare davvero un luogo di aggregazione e di incontro. Sarà, ovviamente, completamente pedonale e pavimentata con i sampietrini tolti dal centro storico. La prima dovrebbe essere realizzata entro quest’anno a Tor Sapienza, Municipio V, dove c’è viale De Chirico, una tangenziale abortita che ora si vuole trasformare in un boulevard urbano.

Foto | Cristian Santinon

  • shares
  • Mail