La settimana dei Municipi. Fra inaugurazioni e nuove iniziative

Anno nuovo, vita nuova nei Municipi di Roma? Fra inaugurazioni, chiusure annunciate ed episodi di cronaca, ecco come inizia il 2015.

Anno nuovo...furto nuovo. E' così che si può descrivere il triste episodio di cronaca che siamo costretti a riportare anche per questo nuovo 2015.

Infatti, come riporta una nota della scuola elementare Gianni Rodari, in Municipio VI, lo scorso 7 gennaio in serata è avvenuto l’ultimo furto. Si tratta probabilmente, continua la nota di “soliti noti” “ data la frequenza e la “padronanza” con cui si muovono negli ambienti”.

Ignoti che hanno cercato di “svellere una lavagna elettronica per poi operare uno sfondamento di muro per entrare nella biblioteca, al primo piano dell’edificio condiviso, e sottrarre i pochi soldi delle macchinette erogatrici di bibite”.

Altri due furti erano avvenuti nel luglio e durante la fine dello scorso agosto. Fra le inaugurazioni di cui invece diamo notizia, c'è l'apertura di un nuovo Cna point a Centocelle, in Municipio V, avvenuta lo scorso 13 gennaio in via dei Frassini 84.

inauguraziojne

Ma anche la notizia della realizzazione del grande progetto di un Museo della Scienza nelle ex caserme di via Guido Reni, in Municipio II. “Stiamo realizzando un grande progetto per la Roma del futuro", ha detto il sindaco Marino.

“Ora siamo ad una svolta capace di cambiare il volto di un quadrante della città importante anche per la presenza dell’Auditorium e del Maxxi – ha continuato il primo cittadino - Il Museo della Scienza e il nuovo quartiere che sorgerà in quest’area saranno un fiore all’occhiello per la Roma del nostro immediato futuro”.

Invece in Municipio VIII, in zona Montagnola, c'è un altro bellissimo progetto: un ambulatorio per bisognosi. Sarà intitolato al Papa, alla Montagnola, infatti, un ambulatorio che sarà aperto ogni lunedì del mese per la distribuzione di farmaci alle fasce più deboli della zona.

L’iniziativa, frutto della collaborazione di tre associazioni, Unitalsi Roma, l’Istituto di Medicina Solidale e la Fondazione Banco Farmaceutico Onlus di Roma, offrirà assistenza a tutti coloro che si rivolgeranno all’ambulatorio.

I pazienti dovranno essere muniti di presentazione di prescrizione fatte dai medici di Medicina Solidale che si trovano nella parrocchia di Nostra Signora di Lourdes a Tor Marancia. Invece i farmaci saranno offerti gratuitamente dalla Fondazione Banco Farmaceutico Onlus.

Sempre rimanendo in ambito salute, inaugurazione del polo Oncoematologico all'ospedale san Giovanni-Addolorata in Municipio VII: l'apertura avverrà lunedì 19 gennaio, come annunciato dal direttore generale Ilde Coiro.

Infine, domenica 8 febbraio in Municipio I, è in programma la II° edizione della “Corsa del Ricordo” di 10 km nel quartiere Giuliano-Dalmata per ricordare le vittime delle Foibe.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail