Gita fuori porta: a Casaprota per la mostramercato del prodotto tipico

Prelibatezze dolci e salate per un weekend nel cuore della Sabina

bruschetta  

Sapete cosa succede quando una croccante fetta di pane incontro un filo d’olio di quello buono, magari sabino? Avviene il sublime e avverrà presto: questo weekend a Casaprota, in provincia di Rieti, dove all’11.ma mostramercato del prodotto tipico locale si accompagna da qualche tempo la sagra della bruschetta, ormai giunta alla 53.ma edizione.

Sarà un fine settimana che inevitabilmente rompe il digiuno tipico del dopo Natale: la bruschetta all’olio, infatti, sarà solo una goccia nel mare della golosità, una degustazione che introduce al fiero pasto a base di spaghetti all’amatriciana e salsicce alla brace, almeno il sabato sera.

La domenica a pranzo si prosegue con la profumatissima zuppa di farro al tartufo e fregnacce – che sono pasta a base di acqua e farina – e carne alla brace; a merenda (non ci facciamo mancare proprio niente) le frittelle di Mompeo e degustazioni della sidra. Sui banchi della mostra, inoltre, ci saranno i prodotti tipici della gastronomia locale ma anche dell’artigianato, con espositori che vengono da tutta la provincia.

Oltre all’apertura e alla possibilità di visitare il frantoio locale, poi, ci saranno ovunque musica dal vivo, bande e gruppi folkloristici, mentre per gli amanti della natura ecco che li aspettano interessanti itinerari da percorrere a piedi, in mountain bike o a cavallo, sulle tracce di un glorioso passato testimoniato da rovine di epoca romana e medievale con tesori d’arte tutti da scoprire.

Foto | Ufficio stampa

  • shares
  • Mail