Roma vista dai giornali stranieri. Una città (anche) per celiaci

Poteva una città nota per le sue specialità culinarie, snobbare chi invece non si può neanche avvicinare a pizza & Co? Naturalmente no, come spiega un bell'articolo di EmaxHealth. Che promuove la città.

Roma promossa dagli stranieri per la sua attenzione alle esigenze di chi soffre di celiachia? D'altronde proprio Roma di recente ha ospitato una kermesse tutta dedicata al Gluten free e, anche se non c'è un sondaggio ufficiale sul parere dei turisti in merito, ma di certo un bell'articoletto di EmaxHealth rassicura chi visita la nostra città e soffre di questo disturbo.

Ci sono tante opzioni gluten-free per mangiare a Roma, scrive il redattore – e una volta che deciderete di visitare la Capitale per qualche giorno non temete: non sarete certo obbligati, per tutta la vostra permanenza, a mangiare sempre i soliti “riso e verdure cotte mentre gli altri si godono una pizza calda”.

glutine

Gli indirizzi di riferimento citati sono una manciata (ma per l'elenco completo e altre info in merito si rimanda giustamente all'Associazione italiana celiachia). Fra i segnalati, c'è il Tulipano (non c'è l'indirizzo, supponiamo Il Tulipano nero a Trastevere) che offre spaghetti, pizza e pasta gluten free e il Caffè universale a via delle Coppelle, che offre la possibilità di modificare il menu ad hoc.

E non c'è neanche bisogno di rinunciare a una delle specialità di cui gli stranieri vanno più ghiotti appena mettono piede in Italia, ovvero il gelato, offerto nella versione senza glutine dalla catena Grom, che ha svariati punti vendita in tutta la città, tre in centro (da via dei Giubbonari a via della Maddalena o a piazza Navona) fino ai centri commerciali di Porta di Roma o Euroma2, ma anche sulla Tuscolana.

Viene poi citata anche la possibilità di trovare articoli per celiachi in alimentari e farmacie. Voi che siete celiaci, avete pareri su come si vive “culinariamente” la nostra città? Sfogatevi nei commenti.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail