Il rogo di Giordano Bruno in podcast

Delle lezioni di storia romana alla Sala Sinopoli ne avevamo già parlato a novembre. Torno sull'argomento per ricordarvi che Laterza mette a disposizione il podcast delle lezioni e per raccomandarvi fra gli altri quello su Giordano Bruno. Di tutti i podcast che ho sentito sin ora è il mio preferito, non solo perché Bruno mi ha suscitato simpatia fin dai tempi in cui lo studiavo alle superiori, ma anche perché si tratta di una lezione splendida.

La docente di Storia moderna Anna Foa (nonostante la tosse) è stata in grado di trasformare una pagina di storia in un affresco incredibile, che rievoca con grande dettaglio i momenti tanto cruciali quali quelli che hanno portato Giordano Bruno al rogo di Campo dei Fiori.

Bellissima anche la parte in cui la Foa racconta della grande disputa che si tenne nell'800 fra Chiesa e studenti per ergere la statua in memoria di Bruno (venne occupata anche la Sapienza). Devo comunque dire che nonostante la grande chiarezza di questa lezione, ancora una volta, non riesco ad afferrare il motivo profondo del motivo per cui Bruno non ritrattò, nonostante avesse abbondanti margini di manovra per salvarsi. Forse è una cosa troppo lontana nel tempo per essere compresa da noi.

  • shares
  • Mail