Gita fuori porta…nella morsa del gelo

Tanti appuntamenti per chi ha ancora voglia di festeggiare

fuoriportafreddo  

Le Feste sono quasi finite, ma sicuramente tra voi c’è ancora qualcuno che ha voglia di festeggiare e allora eccoci qua, noi, puntuali come sempre, a farvi tante proposte per il fine settimana che anticipa la chiusura del periodo natalizio perché ancora deve venire l’Epifania, che come recita il vecchio adagio, tutte le Feste si porta via. In giro non c’è molto, ma qualcosa si trova per passare qualche ora lontani dalla città nella frescura – anzi, dovremmo dire nel gelo – della campagna regionale.

A Roccasecca, ad esempio, che è in provincia di Frosinone, domani sera da mezzanotte in poi lo speciale evento “Aspettando la Befana”, con un mercatino tipico, tante degustazioni e assaggi di prodotti locali e dolci tradizionali, ma soprattutto si balla fino a mattina… naturalmente al coperto, altrimenti si dovrebbe ballare per evitare di congelare! Non molto lontano, ad Arcinazzo Romano (torniamo in provincia di Roma) si svolge la 22.ma edizione del presepe vivente cui fa da sfondo l’intero borgo contadino, con un’atmosfera suggestiva e indimenticabile! L’obiettivo è far rivivere il vero senso del Natale e al tempo stesso riscoprire la società contadina dei bei tempi andati. Quest’anno, inoltre, presepe vivente anche in città, a Frosinone, in località via Lago Maggiore, zona De Matthaeis, grazie all’iniziativa della compagnia della SS. Trinità di Collepardo: la sacra rappresentazione comincia alle ore 18, quando tutto si accende di luci.

Per chi, invece, preferisce eventi più profani, ultimo weekend per il mercatino di Natale di Mentana (faranno i saldi?!) dove dalle 10 alle 20 potrete acquistare artigianato di qualità, magari risolvendo qualche ultimo regalo ritardatario, e rinfrancare corpo e spirito con le specialità della zona; chiude sempre questo fine settimana il paese di Babbo Natale ricreato a Collalto Sabino, con oi suoi stand lungo le vie del borgo e le cantine del castello, l’animazione per bambini e la magica presenza del Grande Vecchio vestito di rosso che ci saluterà per darci appuntamento all’anno prossimo.

Foto | Alberto D’Ottavi

  • shares
  • Mail