Furto all'Apple store di Euroma2: rubati almeno otto iPhone6

I ladri, tutti giovanissimi, sono arrivati poco dopo l'apertura e sono riusciti a portare via almeno otto melafonini

iphone6

Qualche attimo di distrazione e il colpo è stato messo a segno. Una banda di ragazzini, probabilmente rom, ha attaccato l’Apple store portando via quasi una decina di iPhone 6. Il tentativo di furto di questi oggetti ormai di culto avviene di continuo, ma quasi mai i ladruncoli riescono a fuggire senza essere identificati, mentre ancora hanno la refurtiva in mano. A Euroma2, invece, oggi hanno avuto fortuna contro un brand appare di solito inattaccabile, nonostante i tentativi di violarne i tesori tecnologici.

La videosorveglianza sta cercando di risalire ai colpevoli, entrati indisturbati nel “tempio” senza porte e vetrate, dove ogni giorno si riuniscono centinaia di amanti delle invenzioni del marchio della mela. Tantissimo personale, ognuno con una competenza specifica, a spiegare il futuro e a mostrare sogni che in molti (ma non tutti) riescono a realizzare. Oggi, quel paradiso di pc e smartphone è stato violato, tanto da lasciare un enorme spazio occupato prima dagli ultimi arrivati, gli iPhone 6, totalmente e tristemente vuoto. Dovevano essere circa otto, forse di più e calcolando che ognuno vale circa 900 euro, il danno è davvero importante.

Sono arrivati all’apertura e sono fuggiti senza dare nell’occhio. Trovarli non è facile anche se il centro commerciale è una struttura chiusa. Solo che è enorme e i ragazzini non sono improvvisati. Si muovono in tre di solito ed hanno tra i 13 e i 14 anni. Sono di etnia rom e si muovono velocemente. Le telecamere hanno di certo filmato tutto, ma in una città grande come Roma, non è facile ritrovarli e fare in tempo a riprendere i prodotti prima che siano venduti.

  • shares
  • Mail