Pompiere arrestato con cocaina e trans a Tor Bella Monaca

A Roma anche i vigili del fuoco in visita festeggiano il sabato sera con cocaina, trans brasiliano e fughe con inseguimento da poliziottesco anni '70.

Pompiere arrestato con cocaina e transessuale a Tor Bella Monaca

Forse non è vero che tutte le strade portano a Roma (mio fratello che ci vive da sempre si perde spesso), ma è quanto meno 'provato' che lungo le sue strade si trova di tutto, legale e illegale, anche qualche mito miseramente crollato.

Un crollo dal quale, a quanto pare, non si salvano neanche i vigili del fuoco, considerati eroi urbani non solo da vecchiette con gatti troppo audaci, stando alle scorribande del sabato notte di un agente originario di Napoli in servizio a Rimini, a Roma per un corso di aggiornamento tenuto come di consueto nella caserma dei vigili del fuoco di Capanelle.

Un pompiere con la febbre del sabato sera, che ha pensato bene di recarsi a Due Leoni con un'auto di servizio per procurarsi un po' di cocaina. Lo stesso pompiere notato in via San Biagio Platani da una pattuglia di agenti del commissariato Casilino Nuovo, in auto con un trans brasiliano, mentre contrattava l'acquisto di cocaina con un pusher 24enne di Tor Bella Monaca.

Tanto per rendere la questione ancora meno edificante, il buon vigile beccato dai poliziotti ha anche evitato di fermarsi all'atl, tentando una fuga a tutta velocità per le strade del quartiere del VI Municipio delle Torri.

Una fuga conclusa in via di Tor Bella Monaca, grazie anche all'aiuto degli agenti del commissariato Appio Nuovo che sono poi riusciti a fermarlo, sottoporlo a fermo di polizia successivamente convalidato in arresto, con l'accusa di "resistenza a pubblico ufficiale".

Le indagini della polizia hanno portato anche all'arresto del pusher di Tor Bella Monaca, mentre la transessuale trovata in auto con il pompiere è stata rilasciata.

E così dopo poliziotti arrestati mentre compiono rapine e vigili che dormono in servizio facendosi rubare l'autovelox, anche i vigili del fuoco si distinguono dilettandosi con prostituzione, droga e inseguimenti nella notte alla poliziottesco anni '70.

  • shares
  • Mail